Affissione selvaggia. Multe e verbali a partiti e candidati. Moschella: 'Controlli anche nei prossimi giorni'

10:58:39 4660 stampa questo articolo

Controlli a tappeto, in particolare nella zona alta della città e in alcune contrade, verbali e multe. La Polizia Municipale di Benevento stamane ha eseguito vari controlli per combattere le affissioni fuori dagli spazio consentiti di manifesti per la campagna elettorale. Numerossisimi i verbali contestati a diversi partiti politici, così come ci è stato confermato dal Comandante della Municipale, Giuseppe Moschella: "L'operazione è terminata - ha affermato - ma eseguiremo altri controlli, fino al termine della campagna elettorale, ogni due giorni. Verranno monitorate anche altre zone della città. Le irregolarità riguardano un po' tutti gli schieramenti politici in corsa". I committenti e candidati "multati", dovranno ora provvedere al risarcimento del danno alla società Gosaf, la concessionaria del servizio affissioni per conto del Comune di Benevento incluso il pagamento delle spese dell’attività di deaffissione posta in essere al fine di ridimensionare l’abusivismo e restituire così gli spazi ai legittimi fruitori che correttamente utilizzano le strutture per la pubblicità autorizzata. Le zone controllate sono state le seguenti: Via Schipa; Via Perasso; Via del Sole; Via delle Puglie; Viale degli Atlantici; Via Meomartini; Via Pacevecchia; Via F.lli Rosselli; Viale Aldo Moro; Viale Mellusi; Via Nicola Sala; Via Bachelet; Contrada Ponte Tavole e Contrada Piano Cappelle.



Articolo di / Commenti