Airola. Museo telefono e Biblioteca, ecco giorni ed orari di accesso

17:2:33 629 stampa questo articolo
Museo del TelefonoMuseo del Telefono

Saranno presidiatI da due figure appositamente formate e reperite grazie a progetto Ambito.

°°°

Il Museo del telefono e la Biblioteca comunale saranno aperti al pubblico e saranno assistiti da personale appositamente formato. Lo rende noto il sindaco Michele Napoletano unitamente all'intera squadra di Governo civico. “Avevamo garantito l'impegno dell'Amministrazione comunale rispetto a questo versante e, mantenendo fede a ciò, a decorrere dalla corrente settimana due figure opereranno presso i due riferimenti culturali, contesti che ampliano l'offerta di “visibilità” della nostra cittadina”. 

Come si ricorda, il sito museale allocato presso l'ex Convento di San Domenico di Guzman in via Portisi era stato inaugurato il 28 febbraio del corrente anno ad esito di un percorso finanziato dalla Provincia di Benevento e realizzato dallo stesso Ente quale soggetto attuatore di un Accordo Quadro denominato “Infrastrutture per i sistemi urbani”. All'interno dello spazio ben 81 reperti, tra cui un telegrafo del 1870. Due figure appositamente formate, quindi, presidieranno i due riferimenti nel contesto di un progetto varato dall'Ambito ed assistito economicamente dalla Regione Campania. Il personale garantirà l'apertura e la presenzapresso Museo del telefono e Biblioteca dal lunedi al venerdi nella fascia oraria 9:30-13 e 15-17.

“La piena messa in opera del Museo del telefono – insiste il primo cittadino – è prova dell'impegno della nostra Amministrazione. I fondi intercettati sono stati investiti in modo appropriato consentendoci di recuperare un edificio ormai ridotto a rudere. Oggi godiamo, invece, di uno spazio che potrà contribuire a calamitare un turismo di qualità sul nostro territorio”.

Quanti volessero avere informazioni potranno contattare l'Ente comunale ed, in particolare, l'Ufficio Cultura.



Articolo di Mostre / Commenti