Al Museo del Sannio l’8 novembre il ‘Party Art Benevento’

16:42:25 6103 stampa questo articolo
Ingresso del Museo del SannioIngresso del Museo del Sannio

L'Associazione Napoli Cultural Classic del presidente Carmine Ardolino e del consigliere Katiuscia Verlingieri in collaborazione con AMI, Associazione Mozart Italia sezione di Benevento con il Presidente Maestro Arturo Armellino e il Direttore artistico Maestro Giovanni Alvino, la Metis di Benevento e il Sialp di Benevento presenteranno sabato 8 novembre, alle 20:30, presso Sala “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio, il “Party Art Benevento”. Scopo dell’evento è la diffusione dell'arte e della cultura, nel campo della scrittura e della musica in particolare classica di Mozart, cinema, arte figurativa, teatro in relazione al territorio per la valorizzazione dello stesso.
Il programma prevede alle 20,30 la presentazione della serata da parte del giornalista corrispondente del Mattino Antonio Russo, i saluti Istituzionale da parte dell’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco Raffaele del Vecchio e del Presidente e dell’assessore alla Cultura della Provincia di Benevento. Seguirà poi un momento musicale a cura del duo pianistico Giovanni Alvino e Elena Piccione e la presentazione del libro “Puglia Digitale” di Giuseppe Pirlo Docente Associato dell’Università di Bari. Ancora, ci saranno le suggestioni psicoanalitiche attraverso il teatro: rappresentazione teatrale con attori professionisti di teatro di una scenografia sulla psicoanalisi, con gli attori Vincenzo Vivenzio, Ivana D’Alise e Graziano Scarabicchi e la partecipazione di Eduarda Iscaro, ancora un momento letterario con la presentazione del libro di poesia “Dedalo in Luce” di Assunta Spedicato (premiata nel concorso Il Mio Mal superbo da Guido Oldani), alternata con interpretazione di brani di poesia recitata da attori di teatro professionisti, presentato da Anna Bruno e Antonio Masullo. Altro momento musicale del trombonista Salvatore Barile, accompagnato dal pianista Vincenzo De Lucia e la presentazione da parte di Anna Bruno e Antonio Masullo del libro “Streghe, Cavalieri e Fanti, Sacri Serpenti, Monaci, Pellegrini e Santi - In cammino sulla via Traiana” Cavalletti- Patrevita (finalista premio letterario Costa d’Amalfi), alternata con momenti di canto e strumento di musica popolare da parte di Eduarda Iscaro. Seguirà la presentazione del libro “Il Catechismo del Pallone” di Corrado Gnerre, da parte di Lino D’Onofrio, del libro “Cuore di Farfalla” della scrittrice Ivana Botticelli, da parte di Anna Bruno e Antonio Masullo, del libro "Il catechismo del pallone" di Corrado Gnerre, presentato da Lino D'Onofrio e l’inaugurazione della mostra del writer Felice Minicozzi. E’ stato invitato a Partecipare il Garante dei Minori Vincenzo Spadafora.

commenti presenti 1 » LEGGI


Articolo di Arti Figurative / Commenti