Al via l'Artelesia Social Film Festival, ecco i nomi di alcuni premiati

9:11:38 2896 stampa questo articolo
Teatro De SimoneTeatro De Simone

Tutto pronto per la fase finale della nona edizione del Social Film Festival Artelesia, quest’anno in collaborazione con Telethon.

La manifestazione avrà inizio quest’oggi, venerdì 16 dicembre, presso il cinema Gaveli con la proiezione gratuita del film “Un bacio” di Ivan Cotroneo e successivo dibattito sul bullismo. Circa 400 gli studenti che hanno aderito all’iniziativa.Nel pomeriggio, invece, presso il Teatro De Simone dalle ore 18:00 saranno proiettati i film e i cortometraggi finalisti della nona edizione del Social Film Festival Artelesia.

Sabato 17 si aprirà con uno stage cinematografico gratuito a cura di Alessandro Zizzo, presidente di Giuria, rivolto agli studenti e a tutti gli appassionati. Alle ore 19:00 il red carpet accoglierà un interessante parterre. Uno spazio particolare è dedicato alla danza con il ballerino del teatro San Carlo di Napoli, Danilo Di Leo.Tra gli ospiti anche l’attrice Antonella Ferrari, che combatte da anni contro la sclerosi multipla. Presenterà il suo ultimo spettacolo teatrale “ Più forte del destino”.

Parteciperanno inoltre Angela Curri, la Bea di Braccialetti Rossi; Marco Cocci ed Elisabetta Pellini protagonisti di “Una famiglia a soqquadro” di Max Nardari che uscirà nelle sale a marzo; Daniela Poggi che, oltre ad essere la protagonista de “L’amante Sjogren” di Maurizio Rigatti, corto vincitore della sezione DiVabili, presenterà il suo ultimo film “L’Esodo”. A sottolineare l’internazionalità del festival la presenza di Mathieu Bisson, protagonista di “Le grand jeu” di Agnès Vialleton. Presenti anche l’attrice Serena Iansiti, che riceverà un premio, e il figlio d’arte Adelmo Togliani che presenterà il suo ultimo lavoro “La macchina umana”. La serata sarà allietata da interventi musicali, a cura di Maura Minicozzi e Bufis – Trio Manouche. Quest’anno la conduzione dell’evento è affidata a Melania Petriello.

Intanto è stato ultimato anche il conteggio delle schede voto dei Giurati delle scuole: Liceo Scientifico "G. Rummo" di Benevento, I.T.I.S. "Bosco Lucarelli" di Benevento, Istituto di Istruzione Superiore "Galilei - Vetrone" di Benevento, Scuola Media "L.Vanvitelli" di Airola, Scuola Media "F. De Sanctis" di Cervinara – Av, Istituto di Istruzione Superiore "U.Fragola" di Faicchio, I.P. "Aldo Moro" di Montesarchio – Bn, I.C. "San Filippo Neri" di Benevento, Istituto di Istruzione "M, Carafa - N.Giustiniani" di Cerreto Sannita – Bn che hanno attribuito:

Premio miglior cortometraggio filmaker a Uno di Noi di Max Nardari
Premio miglior cortometraggio Sezione Scuola Primaria a La Macchina del Tempo - I.C. Lenola - LT
Premio miglior cortometraggio Sezione Scuola Secondaria di I Grado a Così come sei - I.C."A. Manzoni" - Rosate - MI
Premio Miglior cortometraggio Sezione Scuola Secondaria di II Grado a Geode - Liceo Ugo Foscolo di Albano Laziale

Lo stage, le proiezioni e la serata di premiazione saranno ad ingresso libero presso il teatro De Simone.Tra gli eventi collaterali l’allestimento di Golem#01 mostra di pittura dell’Atelier Ferrante a cura di Massimiliano Mascolini. La manifestazione si chiuderà con lo spettacolo teatrale “Giallo Italiano” il domenica 18 alle ore 21:00.



Articolo di Cinema / Commenti