Alla Cenabaratto del 9 maggio si discute di alimentazione

10:51:3 1313 stampa questo articolo

La Cenabaratto di venerdì 9 maggio, alle 21.30, avrà per tema il progetto ‘Dimmi come mangi e scoprirò chi sei’ promosso dall'associazione Agrosannite e relativo al Bando 2011 Microprogettazione Sociale del Cesvob di Benevento. Promossa dal GAS Arcobaleno Benevento presso il Caff’Emporio (BioBar-BioEmporio) della libreria Masone di Benevento, la Cenabaratto prevede un dibattito che si svilupperà su alimentazione sostenibile, filiera corta e cucina etnica con prodotti a km zero. Prenderanno la parola Pina Pedicini (associazione AgroSannite), Antonella Palumbo (Slow Food Benevento), i produttori del GAS Arcobaleno (Gruppo d'Acquisto Solidale) e Alessio Masone (Caff'Emporio, emporio del bio e del Commercio Equo e Solidale). Per questa occasione non è previsto che i partecipanti portino un cibo cucinato da condividere, come avviene solitamente per le Cenebaratto: saranno i produttori del GAS Arcobaleno a proporre alcune pietanze ottenute dai loro prodotti. Alcuni cibi etnici del Commercio Equo e Solidale saranno proposti dal Caff'Emporio. Un SoldoCorto sarà consegnato ai partecipanti che verranno forniti di posate. Infatti, per motivi di sostenibilità ed esperienzialità, è opportuno che i partecipanti portino da casa le stoviglie che useranno durante la cena. Le ceneBaratto, il venerdì sera, dopo la consegna del GAS Arcobaleno Benevento (Gruppo d’Acquisto Solidale), tramite lo scambio di competenze alimentari e artistiche, realizzano una coesione tra soci produttori, soci consumatori e chiunque voglia aggiungersi per un rapporto responsabile con il cibo e con l’arte.



Articolo di Persone / Commenti