Ampia soddisfazione di Mila Lombardi per la "Prima Domenica Ecologica": "Appuntamento al prossimo Rione"

11:0:43 794 stampa questo articolo
Prima domenica ecologicaPrima domenica ecologica

E' partita ieri, con la prima Domenica Ecologica, la compagna di sensibilizzazione ambientale del Comune di Benevento.

L'iniziativa è stata promossa dalla consigliera Mila Lombardi con il supporto di Mimmo Franzese, Angela Russo ed Adriano Reale che ha visto coinvolte l'associazione “IO x BENEVENTO”, il Liceo Scientifico "G. Rummo", oltre che l'Associazione “Interact - Rotary Sponsored Club Benevento Liceo G. Rummo” e l’istituto Alberghiero “Le streghe” con il volenteroso alunno Samuel Fusco.

"Si tratta di un progetto ambizioso ed arduo - spiega la consigliera Lombardi -  quello della educazione al rispetto dell’ambiente ed alla sensibilizzazione civica, che parte proprio dalle scuole e che l’amministrazione comunale sta già avviando anche con altre iniziative".

“Non ho parole per ringraziare gli intervenuti per quanto fatto - aggiunge - è stato sorprendente vedere tutti, giovani e meno giovani, spendere una mattinata di intero lavoro in favore della comunità. Le mamme dei bimbi che giocavano nelle vicinanze, sulle giostrine, ci guardavano con ammirazione; ed è stata proprio questa la gratificazione maggiore. Non ci fermeremo qui. Quello odierno è stato il primo passo, quello più duro, ma ormai la strada è intrapresa. Andremo avanti con queste iniziative con l’unico obiettivo di sensibilizzare la società alla tutela ambientale“.

Mila Lombardi sottolinea poi che i mezzi a disposizione per ridurre la presenza di emissioni nocive nelle aree cittadine da parte della amministrazione comunale sono pochi, cosi come le risorse economiche, pertanto, i consiglieri comunali hanno portato avanti un progetto che vedeva coinvolte la scuole e le associazioni in prima linea.

“La conferma della bontà dell'iniziativa  - aggiunge - è stata dimostrata dall'adesione spontanea di tutte le associazioni che hanno come obiettivo il miglioramento della società civile nel suo complesso. I ragazzi nello svolgere questo compito di pulizia semplice di alcune aiuole hanno constatato in prima persona quanto sia duro ripulire anche una semplice aiuola”.

"L’iniziativa - conclude - è andata a buon fine ma nelle prossime domeniche ecologiche lavoreremo di concerto con l’Assessore all’ambiente ed al Consigliere delegato al Verde al fine di migliorare quanto gia’ posto in atto, anche con piani di intervento. La chiusura al traffico di alcune aree del Rione Liberta’, anche se solo per una mattinata, ha sicuramente migliorato la qualità dell’aria, senza arrecare troppe difficoltà alla cittadinanza. Si va avanti con l’obiettivo unico di migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini. Appuntamento dunque al prossimo rione".

 



Articolo di Ambiente / Commenti