Ansi Formazione Benevento 5 battuta l'Acerrana: vetta più vicina

17:28:15 538 stampa questo articolo
Benevento 5Benevento 5

Il match contro i partenopei è stato il replay di quello andato in scena due settimane fa, incontro viziato da un clamoroso errore tecnico.

Missione compiuta per l’Ansi Formazione Benevento 5 che ha battuto 7-5 l’Eden Acerrana ottenendo i 6 punti prefissati nelle due gare disputate in cinque giorni al PalaFerrara raggiungendo quota 24 in classifica, a -7 dalla capolista Sporting Limatola. Il match contro i partenopei, come noto, è stato il replay di quello andato in scena due settimane fa, incontro viziato da un clamoroso errore tecnico in merito annullamento di una rete che ha spinto il Giudice Sportivo a far ripetere la partita.

Pronti via ed Offreda dopo 10 secondi ha già fatto tremare il palo per poi andare a segno al 7’ con uno spunto prepotente. Poco dopo è stato D’Anna a siglare il pari per l’Acerrana con i sanniti ancora avanti sul finale di frazione con Pazzi. Nella ripresa Fardello ha subito realizzato il 2-2 ma da qui in avanti la compagine di casa ha cambiato marcia portandosi sul 6-2 con le reti di Offreda, Pazzi, Campano e Russo. Gli ospiti, inoltre, sono stati costretti a fare i conti anche con l’espulsione per doppio giallo di Castaldo ma ad un passo dal baratro, in appena sessanta incredibili secondi, la squadra di mister Rescigno si è rifatta sotto fino al 6-5 rimettendo in discussione una gara quasi già in archivio. Il risicato +1, inevitabilmente, ha così obbligato i giallorossi a far tornare ai massimi livelli la propria concentrazione ed il sigillo di Antonio Campano ha poi fissato, sulla sirena, il punteggio sul 7-5.

“Era troppo importante vincere – ha affermato il dg Antonio Collarile – e ci siamo riusciti. Peccato per quei sessanta secondi di buio che hanno rischiato di rovinare una buona prestazione complessiva. Ottimo l’esordio dei due nuovi acquisti Nico Serino e Simone Ferrara, apparsi già a loro agio nello scacchiere di mister Sorice. Colgo l’occasione, infine, per ringraziare le società del Calvi e della Sandro Abate che hanno reso possibili queste due operazioni. Siamo sicuri di aver trovato quello che ci serviva ed i primi segnali venuti dal campo sono andati tutti in questa direzione”.

Classifica: Sp. Limatola 31, Leoni Acerra 28, F. Oplontina 25, Ansi Formazione Benevento5 24, Sp. San Nicola 24, Trilem Casavatore 19, Eden Acerrana 18, Pozzuoli F. Flegrea 16, Sp. Cavese 16, Boca Futsal 12, Casagiove 11, F. Aversa 9, MaMa San Marzano 5, Lu.Pe. Pompei 5.

Prossimo turno
(XIII giornata):
Boca Futsal- Pozzuoli Futsal Flegrea, Eden Acerrana-Sp. Limatola, Futsal Oplontina-Spartak San Nicola, Futsal Aversa-Lu.Pe. Pompei, Casagiove-Ansi Formazione Benevento5, Sp. Cavese-MaMa San Marzano, Trilem Casavatore-Leoni Acerra. 



Articolo di Calcio a 5 / Commenti