Arrestato per spaccio di droga, dopo tre giorni ottiene i domiciliari

20:51:16 2587 stampa questo articolo

Marco Giorgione, 29enne di Benevento, arrestato dai carabinieri la sera del 23 dicembre, per l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso la Casa circondariale di Benevento, oggi è stato interrogato dal Gip Flavio Cusani alla presenza del difensore, Antonio Leone e ha contestato gli addebiti venendo scarcerato agli arresti domiciliari.

I carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale hanno arrestato con lui anche Luigi Campobello, 30 enne di Ariano Irpino.

Secondo gli inquirenti, durante un controllo di un circolo ricreativo di Benevento nel corso della perquisizione personale i carabinieri hanno trovato addosso al Campobello, 3,70 grammi di cocaina, acquistata poco prima dal Giorgione. Quest'ultimo aveva anche alcune migliaia di euro in denaro contante, ritenuto dal personale dell'Arma provento dell'attività di spaccio.



Articolo di / Commenti