Arte. Personale di Fabio Franzese ‘Dialoghi al buio’

16:37:59 2294 stampa questo articolo

Lo studio ‘Artis Cura’ di Fabio Franzese, nell’ambito del progetto ‘Spazio Artis Cura’, aprirà le sue porte all’esposizione del suo curatore. Il 21 giugno prossimo, alle 18:30, vernissage di ‘Dialoghi al buio’, la personale di Fabio Franzese, presso palazzo Fusco /Rossi in via Umberto I, 13 a Benevento. Lo straniamento che di ogni viaggio è l’essenza e il bellissimo effetto, significa uscire anche da se stessi, entrare in una dimensione di spazio-tempo vuota, libera per mancanza di certezze, muta: come quelle strade, inutili nastri silenziosi, percorsi immobili senza direzione, sotto quei cieli cupi, solo a tratti accesi di una luce azzurra che vorremmo poter leggere come segnale di speranza. E quegli incroci, metafora del dubbio e dello smarrimento, rischiarati appena da qualche lampione e dalla luce fredda di beffarde insegne luminose. Talvolta, in fondo a quelle strade, il buio vorace delle gallerie, bocche spalancate pronte ad ingoiare. Lo Spazio è deserto, senza voci. Il Tempo, fermo in un eterno istante. Hinc et nunc. Qui, ora. E non c?è altro che la strada. Quella che conduce verso un ignoto Altrove. Scenario di uno spettacolo assurdo, in attesa, forse, del suo Godot. Ma il palcoscenico è vuoto, a sipario aperto, e lo spettacolo si replica con personaggi assenti o invisibili. La personale resterà aperta al pubblico fino al 6 luglio prossimo e gli orario di apertura sono nei giorni feriali dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 e il sabato e la domenica dalle 17 alle 22:30.



Articolo di Arti Figurative / Commenti