Atlante, nasce nel Sannio la prima fondazione antisismica interamente prefabbricata

9:49:48 4857 stampa questo articolo

Arriva da un’azienda sannita, la Travi Sud Spa, la prima fondazione antisismica interamente prefabbricata in cemento armato precompresso (CAP) per la costruzione di capannoni industriali e commerciali. ‘Atlante’, così è stata nominata la fondazione, offre un’alternativa alle tradizionali fondazioni in opera perché oltre ad assicurare resistenza ai terremoti riduce i costi di cantiere, assicura qualità e durata dei materiali e velocizza i tempi di realizzazione delle strutture. Sono due gli elementi innovativi di questa fondazione: il plinto prefabbricato ‘Atlante’ e una connessione antisismica denominata ‘Krio’. Entrambi gli elementi sono coperti da brevetto in fase di registrazione e sono prodotti interamente nello stabilimento Travi Sud di Bonea. Il sistema permette di realizzare in cantiere una fondazione di 5.000 mq in meno di 8 giorni lavorativi. Essendo realizzata in cantiere e non sul posto dove si costruirà il prefabbricato, ‘Atlante’ permette di lavorare anche in condizioni climatiche sfavorevoli perché non bisogna attendere la maturazione del calcestruzzo. “Siamo orgogliosi del risultato raggiunto dopo anni di ricerche e test – ha dichiarato Carlo Izzo, Amministratore di Travi Sud Spa -. La nostra fondazione antisismica rappresenta oggi lo stato dell'arte e l'eccellenza nella realizzazione delle opere di fondazione antisismiche. Dopo i recenti crolli di capannoni industriali a seguito del terremoto in Emilia, crediamo di poter dare un contributo importante per la costruzione di prefabbricati più sicuri per lavoratori e imprenditori”.



Articolo di / Commenti