"Mamozio di piazza Duomo", smontata la gru. Mastella: "Valuteremo futuro con concorso di idee"

14:0:1 821 stampa questo articolo
Mastella Piazza DuomoMastella Piazza Duomo

Questa mattina la rimozione della grande gru che sovrastava la struttura. 

“Con i paletti abbiamo permesso ai pedoni di non essere investiti ed ai veicoli di scorrere. Finalmente, oggi, siamo riusciti ad eliminare questa gru che in maniera ‘manesca’ sembrava agguantare la struttura”.

Queste le parole di Clemente Mastella che questa mattina ha assistito allo smontaggio della gru che sostava nei pressi del ‘mamozio’ di piazza Duomo.

Mastella, pensa però anche al futuro di quella che appare come un’opera incompiuta. “Terremo conto delle idee e chiunque ne abbia si facci avanti, oggi però possiamo dire che la struttura non appare più come uno sgorbio per altro in contrasto con il Duomo. Ora, bisogna avviare una fase ricostruttiva e fare quello che non è stato fatto in quindici anni. Occorreranno molti soldi, vedremo come agire ma qualcosa faremo”.

Mastella prima di concludere aggiunge: “Per anni si sono costruite opere senza sapere quale funzione avessero. Si era parlato del Museo di Arte Contemporanea ma parlando con Paladino ma non potrà mai esistere. Bisogna immaginare qualcosa di diverso, magari bandiremo un concorso di idee ma siamo concentrati sul altri problemi dall’edilizia scolastica al Ponte San Nicola”. 



Articolo di Attualità / Commenti