Benevento. GESESA denuncia il furto delle caditoie in Città

16:9:47 804 stampa questo articolo
Furto caditoie a Benevento Furto caditoie a Benevento

Furti di grate e tombini a Benevento sono stati registrati nei giorni scorsi. Sull'accaduto si pronuncia il presidente della Gesesa che stigmatizza i furti che creano gravi condizioni di rischio per auto e pedoni.

Il presidente di GESESA, Luigi Abbate, in merito ai furti dichiara: “Siamo preoccupati per i furti ed i continui episodi di vandalizzazione che oltre a creare un danno economico e un ritardo nello svolgimento ordinario del servizio dell’azienda, sono potenzialmente pericolosi per la pubblica incolumità.  Le auto che ignare percorrono le corsie stradali o i pedoni in transito, con particolare rischio proprio per i più piccoli, rappresentano potenziali vittime di incidenti causati dai furti di grate e tombini".

"L’auspicio - conclude Abbate - è che l’elevato livello di attenzione contribuisca da un lato a scongiurare possibili rischi a cose e persone, e dall’altro induca tutta la cittadinanza ad una vigilanza attiva che potrebbe aiutare a individuare i responsabili. Sono certo che anche in questa circostanza le forze dell’ordine e le istituzioni del territorio non faranno mancare il proprio contributo”.



Articolo di Traffico & Trasporti / Commenti