Città del Vino, premiazione del Concorso Enologico Internazionale

13:23:11 1204 stampa questo articolo
VinoVino

La Cerimonia di premiazione del XVIII Concorso Enologico Internazionale Città del Vino 2019, promossa dell’Associazione Nazionale Città del Vino, si svolgerà presso la Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento, lunedì 24 giugno p.v., con inizio alle ore 11.00.

Lo hanno deciso, di comune accordo, i Presidenti dell’Associazione, Floriano Zambon, e della Provincia sannita, Antonio Di Maria: infatti, quest’anno si stanno celebrando le iniziative di Sannio/Falanghina Città Europea del Vino 2019 e, proprio per tale ragione, l’Associazione ha voluto inserire nell’ambito del proprio Concorso, in via eccezionale, un premio speciale dedicato alle migliori Falanghine del Sannio. Il Concorso Enologico dell’Associazione Nazionale Città del Vino è itinerante: ogni anno si svolge in una diversa località del vino italiana ed ha un forte impatto territoriale e promozionale.

La premiazione, peraltro, coinvolge sia (ovviamente) l’Azienda vitivinicola per il suo prodotto, sia il Sindaco del territorio sul quale la stessa insiste, a suggellare ancora una volta il forte legame che esiste tra vino e territorio e che il concorso intende ribadire.

Il Programma del 24 giugno prevede i seguenti interventi: il Sindaco di Benevento Clemente Mastella; il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, il Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino Floriano Zambon e Antonio Ferrentino Presidente dell’Associazione Città del Bio. Sono stati invitati il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, i Parlamentari locali e tutti i Sindaci delle Città del Vino del territorio Sannita coinvolti nel progetto Sannio / Falanghina Città Europea del Vino 2019.



Articolo di Attualità / Commenti