Cuccioli avvelenati a Ponte Valentino. Franzese: "Evitare tali episodi"

17:52:26 1197 stampa questo articolo
Domenico FranzeseDomenico Franzese

"Una violenza nei confronti di cuccioli dinnanzi alla quale non è possibile voltarsi dall'altra parte".

Il consigliere comunale di Benevento Mimmo Franzese è intervienuto in merito alla denuncia dell'associazione “Una zampa sul cuore” che ha raccontato in una nota alla stampa dell’avvelenamento di 4 cani nei pressi del distributore di metano, nell’area industriale di Ponte Valentino.

“Quanto avvenuto – dichiara Franzese – è un episodio atroce che rattrista tutti, in particolar modo chi ama gli animali come il sottoscritto. Una violenza nei confronti di cuccioli dinnanzi alla quale non è possibile voltarsi dall'altra parte. Tutti coloro i quali hanno a cuore gli animali sono chiamati a dare il proprio contributo per evitare che eventi del genere possano manifestarsi nuovamente, è necessario sensibilizzare, fare rete per sostenere ed aiutare gli animali che si ritrovano a vivere questa condizione. Per questo motivo invito l'associazione 'Una zampa sul cuore', così come tutte le altre realtà che si impegnano su tali tematiche, a contattarmi personalmente in futuro per segnalare problematiche di questo tipo. Nel mio piccolo – conclude il consigliere del gruppo Alternativa Popolare - innanzitutto come persona che ama gli animali, come cittadino prima ancora che nelle istituzioni competenti profonderò il mio impegno per trovare soluzioni ed evitare un tristissimo epilogo come in questo caso”.



Articolo di Animali / Commenti