Decreto Natale, le regole: come ci si può spostare sotto le feste

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha presentato le nuove restrizioni in vista delle festività natalizie. Dal 24 dicembre al 6 gennaio l’Italia sarà in zona rossa, a eccezione del 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio quando il Paese sarà zona arancione.

Le misure più dure impediscono gli spostamenti non essenziali, è consentito però ricevere in casa due persone non conviventi, rispettando il coprifuoco, oltre ai figli under 14 e le persone disabili o non autosufficienti conviventi con la coppia. Chi viola i divieti rischia sanzioni da 400 a 1000 euro.

Il cosiddetto "decreto Natale" (decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172) dispone, per il periodo compreso tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021, l’applicazione su tutto il territorio nazionale delle misure previste per:

le zone rosse, nei giorni 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020 e 1°, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021;
le zone arancioni, nei giorni 28, 29 e 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021.

Faq sulle misure per il periodo 24 dicembre 2020 - 6 gennaio 2021


13:0:20 12843 stampa questo articolo


  • Italia, 70mila attività a rischio chiusura. L'online sbaraglia i negozi
  • Sammy Basso, l'appello dopo il vaccino: "Affidatevi alla scienza"
  • Open weekend Astrazeneca: strategia siciliana per aumentare la fiducia nel vaccino
  • Covid-19: Raggiungeremo l'immunità di gregge?
  • Cosa c'è da sapere sul vaccino Johnson & Johnson. In arrivo in Italia
  • L'eroe russo Yuri Gagarin: 60 anni fa la sua missione spaziale
  • Carbonara Day: le variazioni della ricetta che non si possono accettare
  • Coronavirus. Nuove misure in Europa per arginare il virus
  • Domenica delle Palme. Papa Francesco: "Recuperare la capacità di stupirsi"
  • "L'Ora della Terra", 60 minuti al buio per riflettere sulla crisi climatica
  • Immunità di gregge senza vaccini impossibile e pericolosa
  • Napoli. Rapinato del rolex insegue e sperona i ladri in fuga
  • Palermo, sciopero dei rider. Cgil: "Un successo, quasi nessun ordine in città"
  • Ora legale: pro e contro secondo medico ed economista
  • Sciopero Amazon, si fermano i corrieri: "Tempi disumani, si pretendono consegne ogni tre minuti"
  • Vaccino: l'Ue minaccia Astrazeneca per il ritardo nelle consegne
  • Dall'Inghilterra alla Germania, si allarga la protesta contro il lockdown in tutta Europa
  • Due nomination europee per gli Oscar ai film d'animazione
  • Il cinema italiano e la voglia di ripartire in mostra al Filming Italy di Los Angeles
  • Covid-19: terapie intensive sotto stress in Italia, 12 regioni sopra il 30%
  • Il 18 marzo è ormai il giorno della memoria per le vittime del Covid-19
  • Vaccini: la paura razionale, la paura irrazionale
  • AstraZeneca: Francia, Germania e Italia ripartono subito. Spagna più cauta
  • AstraZeneca, Locatelli "25 casi su 20 milioni di vaccinati, il Covid è più pericoloso"