Gesesa celebra a scuola la “Giornata Mondiale dell’Acqua”

15:46:26 1172 stampa questo articolo
Giornata AcquaGiornata Acqua

Itro: “trasmettere alle nuove generazioni il senso civico del rispetto della risorsa idrica”.

Si è celebrata stamani presso l’Istituto Scolastico De La Salle di Benevento, la Giornata Mondiale dell’Acqua 2019. “Questa Giornata, deve essere sempre celebrata nella giusta maniera - ha dichiarato la consigliera del cda di Gesesa Alessandra Itro - perché è importante trasmettere alle nuove generazioni, il senso civico del rispetto della risorsa idrica e della tutela ambientale”.

E’ iniziata il 20 marzo 2019 la seconda fase del progetto “H2School”, il Tour dell’Acqua, presso gli Istituti Comprensivi della Città di Benevento e del Sannio, aderenti al progetto Unicef – Gesesa dal titolo “L’Importanza dell’Acqua per la Vita”.

In occasione della giornata mondiale dell’Acqua, Marzo è stato nominato da Gesesa il “Mese dell’Acqua”, ecco perché è stato scelto questo mese, ed in particolare questa settimana per incontrare gli alunni delle scuole. Presenti tutte le istituzioni che accompagnano sempre Gesesa in questo viaggio educativo-ambientale nelle scuole. Hanno dato il loro contributo ai giovani studenti, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Benevento Vincenzo Falce e l’oramai compagno di viaggio di questo progetto il questore di Benevento Giuseppe Bellassai.

“Ricordate bene, che è importante che voi siate i motori del cambiamento ed è bene - ha affermato il Questore di Benevento Giuseppe Bellassai - che siate voi con il vostro esempio a diffondere le buone pratiche della sostenibilità ambientale, perché queste giornate, sono importanti, in quanto devono lasciare dentro ognuno di voi, quello spirito di sentinelle dell’ambiente”.

“Siamo felici che le scuole aprano le porte a questi progetti, importanti per le giovani generazioni – ha dichiarato il neo presidente dell’Unicef di Benevento Gianpiero De Cicco – perché, questo permette ai bambini della nostra società, di conoscere come nel mondo ci siano ancora, purtroppo, loro coetanei per i quali la risorsa acqua non è in abbondanza e addirittura, quando c’è, non è pulita”.

Molto soddisfatte della partecipazione degli alunni a tale tematica, la Dirigente scolastica dell’istituto De La Salle, Maria Buonaguro e la vicepreside dell’I.C. Federico Torre, Valeria Saggese, le quali hanno colto, occasioni come questa, un importante momento, di aggregazione trai vari istituti della Città.

In particolare GESESA ha incontrato e incontrerà i seguenti Istituti Scolastici:
20 Marzo l’I.C. Convitto Nazionale “P. Giannone”
22 Marzo l’Istituto paritario “De La Salle”
27 Marzo l’I.C. di Ponte, con sezioni associate nei comuni di Torrecuso e Paupisi
29 Marzo l’I.C. di San Bartolomeo in Galdo
3 Aprile l’I.C. “Vanvitelli” di Airola

L’Obiettivo di Gesesa è “aumentare sempre di più la sua presenza nelle scuole, per educare e sensibilizzare le future generazioni su un tema importantissimo quale quello della Gestione Sostenibile delle Risorse Idriche”. Per il Tour dell’Acqua, GESESA entra nelle scuole con uno spettacolo teatrale educativo dal titolo “H2WoW, l’Importanza dell’Acqua per la Vita”, realizzato dalla compagnia teatrale Red Roger diretta dal regista Pier Paolo Palma.



Articolo di Attualità / Commenti