I Savoia rivendicano i gioielli della casa reale sabauda. La disputa arriva in tribunale

9:46:24 3198 stampa questo articolo
GioielliGioielli

Nel 1946 la famiglia andò in esilio senza i gioielli. Settantasei anni dopo gli ex regnanti rivendicano i loro diritti.

Con l'avvento della Repubblica, gli eredi di Casa Savoia, la famiglia regnante, abbandonarono l'Italia andando in Esilio. Gran parte dei beni della Corona passarono alla Repubblica Italiana, come dotazione della Presidenza della Repubblica. Umberto II di Savoia lasciò però anche dei gioielli, inventariati dal ministro della Real Casa Falcone Lucifero, e lasciati in custodia alla Banca d'Italia. Sono questi i gioielli della contesa di cui gli eredi dei Savoia chiedono ora la restituzione.



Articolo di Attualità / Commenti