Sbarco in Normandia. Il massacro di Omaha beach

Una lingua di terra dell'ampiezza di 8 chilometri, da Sainte-Honorine-des-Pertes a Vierville-sur-Mer nel dipartimento del Calvados, nella Bassa Normandia

Oggi è una destinazione turistica. 75 anni fa era nota agli alleati con il nome in codice di Omaha beach . 75 anni dopo i reduci della campagna tornano su quella spiaggia che divenne rossa di sangue in una delle operazioni più sanguinose della seconda guerra mondiale. I veterani sono arrivati con fiori anche per ornorare con la meoria un numero spaventoso di commilitoni che, scesi dalle navi, su quella spiaggiia non riuscirono a fare più di qualche decina di metri. Roy Huereque, un veterano, dice: "Mi sento male perché quando vengo qui e vedo tutte queste tombe mi sento male. Abbiamo solo avuto fortuna a non essere seppelliti con queste persone. I veri eroi sono loro. Ci chiamano eroi, ma i veri eroi sono quelli sepolti qui". In un mix di generazioni anche molti studenti vengono in questo memoriale. Un ragazzino dice: "Venire qui per salvarci è stato qualcosa di eroico. Se non fossero sbarcati forse saremmo tedeschi adesso o non esisteremmo. È bello quello che hanno fatto. Molte persone sono morte per noi". 75 anni dopo soldati di nello stesso battaglione, ma di un'altra annata hanno giocato un incontro di calcio davanti a qualche centinaio di persone. Una partita che avrebbe dovuta giocarsi tanto tempo fa. In quell'inverno del 1944 dopo aver saputo che non sarebbero tornati a casa per Natale i soldati di quei battaglioni decisero di organizzare un incontro, ma la resistenza tedesca e i contrattacchi dal fronte orientale, impedirono quell'incontro che si è giocato in questi giorni. Tanti anni dopo.


8:37:36 841 stampa questo articolo


  • Esami di maturità. Gli studenti di Palermo felici per la traccia su Dalla Chiesa: "Siamo orgogliosi"
  • Maturità 2019. Una sorpresa Dalla Chiesa tra le tracce: "I ragazzi devono conoscere il carabiniere più amato nella storia"
  • Maturità. A casa di Stajano con uno studente che ha scelto il suo tema: "Sono nato nel 2000 ma devo conoscere il '900"
  • AAA cercasi politica estera per l'UE
  • L'amaro monologo di Valerio Mastandrea: "In Italia è sempre colpa di un altro"
  • Calcio. Sarri alla Juve, le reazioni sui social
  • Addio a Franco Zeffirelli. Lavorava ancora, dopo una carriera settantennale tra teatro, cinema e televisione
  • Napoli. Operai Whirlpool bloccano il traffico in via Argine
  • Mondiali donne, Bonansea come Totti nel 2006: tutti pazzi per lei
  • Vertice fra Conte e i vicepremier. Salvini: "Inutile stare al governo per tirarla in lungo o crescere dello zero virgola"
  • Meteo. Le previsioni per domani 11 giugno VIDEO
  • Mondiale calcio femminile. Sara Gama: "Questa squadra ha un cuore grande"
  • Mondiali calcio femminile, il CT Bertolini: "Le ragazze sono state fantastiche"
  • Mondiali di Calcio femminile. Italia Giamaica VIDEO
  • Anniversari. 8 Giugno 1990: Inaugurazione Italia 90
  • Viaggio in Basilicata per scoprire Matera VIDEO
  • Amazon presenta il nuovo drone per le consegne
  • Debito Pubblico. Draghi boccia i mini-bot
  • Facebook taglia i ponti con Huawei
  • "Band of Brothers - Fratelli al fronte": gli attori della serie TV del 2001 incontrano i veterani del D-Day
  • D-Day, parla il veterano: "Corremmo incontro alle mitragliatrici tedesche"
  • Sbarco in Normandia. Le memorie del giorno più lungo
  • Sbarco in Normandia. Il massacro di Omaha beach
  • Il 6 giugno di 75 anni fa lo sbarco in Normandia