Benessere, salute e servizi sociali per le comunità delle Aree Interne. Se ne parla a Telese

11:55:20 770 stampa questo articolo
Salute e prevenzioneSalute e prevenzione

I lavori, organizzati d’intesa con la Federazione aree interne, la collaborazione della Associazione Sannio Smart Land ed il Comune di Telese Terme e con il sostegno della Provincia di Benevento.

Il 15 novembre 2018, a partire dalle ore 9.30, presso le Sale dell’Aquapetra Resort spa, sulla S.S. Telesina, 1, di Telese Terme (BN), è stato indetto il Seminario della Federazione Aree Interne per discutere sul tema: “Benessere, salute e servizi sociali per le comunità delle Aree Interne”. Promosso dalla Presidenza del Consiglio, Dipartimento Politiche di Coesione; dalla Strategia per le Aree Interne e dalla Agenzia per la Coesione territoriale, il Seminario assume un particolare rilievo per la Campania interna, in particolare per l’area Titerno-Tammaro, il cui referente sul territorio è Antonio Di Maria, nella sua qualità di Sindaco di Santa Croce del Sannio.

I lavori, organizzati d’intesa con la Federazione aree interne, la collaborazione della Associazione Sannio Smart Land ed il Comune di Telese Terme e con il sostegno della Provincia di Benevento,  finalizzati ad un ampio confronto e ad un dibattito tra gli amministratori pubblici e agli operatori sanitari e sociali, costituiscono un’occasione per presentare e discutere su modelli e buone prassi avviate in un ampio contesto territoriale che abbraccia l’Italia centro meridionale, nella quale evidentemente possono individuarsi comuni criticità e problematiche circa la qualità della vita nei piccoli centri appenninici.

L’appuntamento costituisce il terzo incontro promosso dalla Federazione delle Aree Interne ed assume un grande rilievo istituzionale in quanto consente la riunione attorno ad uno stesso tavolo di numerosi attori istituzionali e soggetti coinvolti nella materia dei servizi socio-sanitari con un impatto interdisciplinare.

Il programma prevede, dopo i saluti istituzionali di Pasquale Carofano, Sindaco di Telese Terme, la presentazione delle Relazioni introduttive da parte dei rappresentanti della Presidenza del Consiglio e del Ministero della Salute in merito al “Welfare necessario per le aree interne” e “Il peso degli interventi socio-sanitari nella Strategia per le Aree Interne”.

Subito dopo si apriranno tre diverse Sessioni di lavoro in parallelo che discuteranno rispettivamente di: “Integrazione e servizi socio-sanitari di cura per anziani e disabili: problemi, soluzioni e pratiche”; “Il raccordo con le politiche ordinarie dei servizi di salute, opportunità e limiti nell’azione territoriale”; e “Innovazione necessaria dei servizi nelle aree interne: riorganizzare il welfare locale stimolando la domanda di servizi socio-educativi, sostenendo l’empowerment di comunità”, con le relazioni e i contributi di amministratori pubblici, operatori delle Aziende Sanitarie Locali, esperti provenienti da numerose Regioni: Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Umbria, Molise, Calabria.

Le Conclusioni dei Gruppi di lavoro formatisi sui tre Seminari saranno discussi, a partire dal primo pomeriggio, nel corso di una Tavola Rotonda, moderata da Giada Li Calzi, del Comitato Tecnico delle Aree Interne, con la partecipazione: di Antonio Di Maria, Sindaco Referente Area Tammaro Titerno (Unione Nazionale Comunità Montane), Francesca Moccia, Vice Segretario Generale Cittadinanzattiva e Sabrina Lucatelli, Coordinatrice del Comitato Tecnico. 



Articolo di Sanità / Commenti