Benevento: presentato il piano straordinario di interventi per la pulizia ed il decoro urbano

15:42:19 1044 stampa questo articolo
Presentazione piano Presentazione piano

Il piano è un vero e proprio programma strutturale di interventi per il decoro e la pulizia. 

Si è tenuta nella Giunta di Palazzo Mosti, sede del Comune di Benevento, con Luigi De Nigris assessore con delega alle Politiche ambientali, Ciclo dei Rifiuti, Raccolta differenziata e Decoro Urbano, il sindaco Clemente Mastella ed altri esponenti della maggioranza la presentazione del piano straordinario di interventi per la pulizia ed il decoro urbano. Un piano che vede anche il coinvolgimento non solo dei cittadini m anche degli studenti oltre ad una campagna di sensibilizzazione ma anche video sorveglianza.

Il tutto, è indicato all’ interno della Delibera approvata stamani a Palazzo Mosti. Azione che vuole porre rimedio “al crescente aumento di atti contro il patrimonio pubblico che incidono indiscutibilmente sul decoro urbano” e rispondere alle incalzanti richieste dei cittadini su tali temi.

Il coinvolgimento dei cittadini, dunque, va anche in una dimensione collettiva della responsabilità. “Curare il bello – si legge nella Delibera – mantenere il decoro e la pulizia non riguarda più unicamente gli amministratori, ma coinvolge direttamente i cittadini e le loro espressioni civiche. Il semplice rispetto di alcune regole, l'osservanza di piccole ed innocue azioni da includere e diffondere nelle abitudini quotidiane di ciascuno, possono dunque svolgere un grande gesto collettivo di educazione civica ed offrire un indispensabile contributo anche per soddisfare le proprie aspettative”.

Insomma, il piano è un vero e proprio programma strutturale di interventi che oltre a quelli già citati prevede: “l’aggiornamento ed adozione del Regolamento Polizia Urbana; il regolamento comunale sul trattamento dei dati personali mediante sistemi di video sorveglianza; l’istituzione dell’ispettore ambientale volontario e dell'Albo dei singoli Volontari civici”.

“Con questo programma – ha dichiarato De Nigris – crediamo di poter intervenire fin da subito anche sopperire ad alcune difficoltà dettate dall’emergenza rifiuti in Campania. Un programma di intervento che cercheremo di attuare in tutte le zone della città ed in maniera coordinata. Ora - ha aggiunto - mi auguro che tutti coloro che fino ad oggi hanno segnalato possano iscriversi all’Albo che istitutiremo e dare il loro contributo. Mi auguro che questi interventi possano trovare anche la condivisione del Consiglio Comunale”. Infatti, spetterà ora al Consiglio spetta ora vagliare le proposte sul regolamento della videosorveglianza, l’aggiornamento del regolamento della polizia urbana fermo al 1996 e l’istituzione dell’albo dei volontari.

“Molti delinquenti ambientali sono stati beccati - ha dichiarato Mastella - certo che un controllo capillare permetterà di delinquere meno. In quest’opera chiediamo anche l’aiuto dei cittadini”.



Articolo di Comune di Benevento / Commenti