Bonea. Scuola Perone, ecco i fondi per l'antincendio

18:28:13 1422 stampa questo articolo
Bonea Bonea

Nuovo risultato per l'Amministrazione comunale: 50.000 euro dalla Regione Campania.

Nuovo tassello posto da “Liberamente per Bonea”.La squadra amministrativa, da due anni e mezzo al timone della cittadina caudina, ha conquistato ulteriori risorse per innalzare la qualità dei servizi scolastici. La Regione Campania, infatti, ha riconosciuto anche all'Ente comunale di Bonea fondi per l'adeguamento alle norme antincendio della struttura scolastica cittadina.

Palazzo Santa Lucia, come noto, ha riservato poco meno di 3 milioni di euro a 52 progetti provenienti dal territorio sannita quali contributi per la messa in sicurezza, rispetto al particolare profilo, di edifici deputati all'Istruzione. Alla *“Clementina Perone”*, pertanto, andranno 50.000 euro per la adozione di accorgimenti che consentiranno la variazione di classe antincendio da tipo 0 a tipo 1.

*“Un nuovo piccolo ma significativo risultato per la nostra Comunità – a presente Giampietro Roviezzo, locale primo cittadino – Potremmo porre in essere un ulteriore intervento che andrà ad innalzare gli standard di sicurezza per l'utenza scolastica, tematica che deve essere sempre prioritaria nell'agenda degli amministratori”*.

Ed è, non a caso, molto folto il programma di azioni che sono in cantiere nel piccolo Centro caudino con riguardo alla sfera dell'edilizia scolastica. Su tutte si ricorda l'efficientamento energetico della stessa scuola nonché la realizzazione ex novo di una palestra che dovrebbe sorgere sulla stessa area ove sorge, attualmente, una vecchia struttura. Entrambi i progetti sono solo in attesa dei rispettivi decreti di finanziamento

“Continuiamo nell'attività di ricostruzione del paese – così commentano da “Liberamente per Bonea” - puntando anche sul settore dei servizi scolastici, assolutamente primario entro la mappa dell'offerta cittadina”.



Articolo di Dai Comuni / Commenti