Boom di visitatori per la Fiera di Venticano: la Campionaria chiude con successo

23:28:59 3717 stampa questo articolo
Fiera di VenticanoFiera di Venticano

La 40esima edizione si conclude con un bilancio estremamente positivo. In aumento espositori e visitatori. La Fiera si conferma uno degli eventi campani più importanti.

La Fiera campionaria di Venticano si è conclusa con un risultato che è andato ben oltre le aspettative. Per la sua 40esima edizione, infatti, l’evento ha superato la soglia dei 100mila visitatori. Un boom di presenze, quindi, e un successo storico per un evento che quest’anno ha ospitato 350 espositori.

Durante i sei giorni del salone fieristico si sono succeduti una serie di incontri con relatori di spicco che si sono confrontati su temi quali la sicurezza, l’agroalimentare e il turismo.
Si è trattato in modo approfondito di sicurezza alimentare. Numerosi, infatti, sono stati i convegni dedicati al tema, durante i quali si è sottolineata l’importanza di una sinergia tra più professionisti ai fini della sicurezza alimentare.
È stato, inoltre, affermato che, a fronte di un crescente interesse per i prodotti locali, i consumatori di oggi guardano sempre con più attenzione all’etichetta e alla tracciabilità del prodotto.

Durante il convegno sono intervenute figure di rilievo tra cui Ferdinando Gandolfi , assessore regionale all’ agricoltura che ha ribadito il primato della regione Campania per quanto riguarda la sicurezza alimentare: le nostre eccellenze, infatti, riflettono la ricchezza di tradizioni e di valori che la Campania ha espresso in passato e che esprime tuttora.

Gandolfi, inoltre, ha affermato che si stanno espandendo sempre più pratiche di marketing per promuovere i nostri prodotti a livello europeo. L’ agroalimentare è infatti un settore trainante nella nostra economia e necessita di luoghi come questi per potersi sviluppare.

Non sono, inoltre, mancati momenti dedicati alla moda (con la sfilata degli abiti da sposa) e la comicità di Biagio Izzo, presente nella serata della festa dei 40 anni della Fiera.
Pubblico in delirio inoltre per l’Inviato di Striscia la Notizia Luca Abete che ha parlato di truffe e ricettazioni al tavolo delle conferenze.

La chiave del successo sono stati proprio i visitatori che hanno avuto fiducia nell’impegno e nella volontà del Comitato Fiera che ha lavorato per portare avanti una tradizione con l’obiettivo di migliorare anno dopo anno.

Per molti di essi la fiera è un appuntamento fisso e c’è chi ogni anno si ripresenta all’evento con la curiosità di scoprire le novità e i nuovi stand. E anche quest’anno gli organizzatori non hanno tradito le loro aspettative.

Gli stand più visitati sono stati quelli del cibo e dei fiori.
Grande soddisfazione anche per gli espositori. Molti di essi ritengono che partecipare alla fiera sia un’importante occasione per sponsorizzare i propri prodotti, ma anche per incrementare le vendite.

«Ma quella di quest’anno non rappresenta un punto di arrivo – ha detto il presidente Pro Loco Luigi Villani – ma solo un punto di partenza per un percorso di crescita per essere sempre più competitivi. Un ringraziamento particolare agli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della Campionaria.
Primi fra tutti l’azienda Help It che ha portato a conoscenza degli utenti della Fiera un sistema innovativo di sicurezza personale, poi la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri, la Cefalo Bibite e l’Ampm che ogni anno credono in noi. Un ultimo ringraziamento naturalmente va alla mia squadra che ha lavorato instancabilmente per offrire il meglio ai visitatori e agli imprenditori che hanno esposto in questi sei giorni a Venticano».

Carmen Chiara Camarca



Articolo di Commercio / Commenti