Benevento Calcio, l'imprenditore sannita si disimpegna

17:12:16 4362 stampa questo articolo

Sembrerebbe essersi chiuso l’interesse nei confronti del Benevento Calcio da parte dell’anonimo imprenditore sannita che in serata ha dunque manifestato al legale di patron Vigorito di non essere più interessato all’acquisto.

A rendere nota la trattativa, per l’acquisto del Benevento Calcio, con un anonimo imprenditore sannita è stato il legale incaricato dalla società di Via Santa Colomba, Teodoro Reppucci, che ha sottoposto l'accordo di riservatezza da sottoscrivere prima della consegna della documentazione contabile della società sportiva e prima di intavolare qualsiasi trattativa in merito. L'imprenditore beneventano, che è sembrato non agisse in proprio ma quale delegato, si è riservato di conferire con i propri legali ai quali sottoporre quanto oggetto dell'accordo di riservatezza, impegnandosi a rimetterlo firmato, qualora fosse sua intenzione proseguire nella trattativa”.

Ma cosa prevede l’accordo di riservatezza? “L'obbligo, sia per il firmatario che per i suoi consulenti o collaboratori, di non divulgare le informazioni, atti, documenti e di quant'altro appreso in pendenza della trattativa di cessione, stante la natura strettamente confidenziale e personale di quanto a conoscenza”.

Poi il colpo di scena è giunto in serata, visto che “sino alle ore 17.00 alcun accordo di riservatezza sottoscritto era stato rimesso allo studio legale Reppucci”.

Con una nota il Benevento Calcio, ha comunicato che, "nel corso della serata, è arrivata la telefonata dell'imprenditore beneventano che, nella mattinata, si era incontrato con l'avv. Teodoro Reppucci, il quale pur non avendo acquisito alcuna documentazione o dato sulla società sportiva, ha rappresentato di non essere più intenzionato ed interessato alla acquisizione della stessa”.

Insomma per conoscere il futuro del Benevento Calcio, le scadenze si avvicinano, il calciomercato incombe e sono tante le finestre e le sirene che tentato i calciatori giallorossi, bisognerà ancora attendere qualche giorno, probabilmente il fine settimana, quando il sindaco Pepe incontrerà Vigorito. 



Articolo di Calcio / Commenti