Campania, il Consiglio regionale dice sì alle vendite promozionali prima dell'avvio dei saldi

16:15:21 3928 stampa questo articolo

Il Consiglio regionale campano ha detto sì all'avvio delle vendite promozionali prima dell'inizio della stagione dei saldi che inizierà il prossimo 2 gennaio. Lo spiega in un tweet il presidente Paolo Romano: "Approvando la legge che sospende per un anno il divieto di vendite promozionali nel periodo antecedente ai saldi, la Regione intende dare una boccata d’ossigeno ad un comparto praticamente in ginocchio, per rimettere in moto l’economia, a sostegno tanto dei commercianti quanto dei consumatori. Con l’abolizione del gettone di presenza per i componenti dell’osservatorio regionale sul commercio, il Consiglio regionale ha dato l’ennesimo segnale di sobrietà e rigore che fa della Campania una delle Regioni più virtuose d’Italia, quanto ai costi della politica".
L'ok alla legge è giunto grazie al sì dei 33 consiglieri presenti e prevede che sia sospeso, per un anno, il divieto di ricorrere alle vendite promozionali nel periodo, fissato in 45 giorni, che precede i saldi. Sarà così possibile per i commercianti effettuare sconti senza incorrere in sanzioni.



Articolo di / Commenti