Castelpoto. Il 22 e 23 agosto sTuoni, musica, letteratura e fotografia

13:10:53 4764 stampa questo articolo
Castelpoto (foto www.comunedicastelpoto.it)Castelpoto (foto www.comunedicastelpoto.it)

Torna dal 22 al 23 agosto la kermesse culturale S(t)uoni 4.0 patrocinata dal comune di Castelpoto ed alla quale collaborano la Pro Loco di Castelpoto, Arts Lab e la Provincia di Benevento.

“È una manifestazione fortemente voluta dall’Amministrazione e fortemente sentita dalla cittadinanza tutta. Argomento cardine di questa edizione sarà il Mediterraneo, confermando la vocazione di S(t)uoni di far incontrare le peculiarità di un territorio con un più ampio respiro”.

Sono le parole del sindaco di Castelpoto Vito Fusco, che poi spiega come, “già nelle precedenti rassegne, S(t)uoni ha ospitato artisti, musicisti, scrittori, giornalisti di notevole importanza, portando in scena la cultura in tutte le sue sfumature. Ed anche quest’anno, giunti alla quarta edizione, non siamo stati da meno: un vero e proprio laboratorio di idee e di progetti. Il Mediterraneo scrigno di storie, teatro di culture, culla della civiltà andrà a fondersi con le specificità del territorio”,

Ricco il programma, che prevede per il 22 agosto alle ore 18.00, ‘In viaggio con Ulisse - Laboratorio ludico manipolativo a cura di Roberto Catapano’, alle 21.00, Nuccio Franco, giornalista e scrittore Presenterà il libro Il sogno di Safiyya (Arkadia Editore) a moderare l’incontro Erika Frarese. Alle 22.00, la musica della Banda del Bukò.

Il 23 agosto, invece, si comincerà alle ore 18.00 con ‘In viaggio con Ulisse - Laboratorio ludico manipolativo -a cura di Roberto Catapano’. Si proseguirà alle 21.00 con ‘In Ascolto - 3 piccole storie dal mare di mezzo’ e si chiuderà la serata alle ore 22.00 Max Fuschetto in Sùn Nà Tour. Nei due giorni, sarà possibile anche visitare alcune mostre: Sannio Photo Contest, Paesaggi di Antonella Iannuzzi, Sculture in Marmo di Vitulano di Mariano Goglia.

Del mare che è stato la culla della civiltà occidentale e che domina la nostra quotidianità si parlerà attraverso la musica, la fotografia, proposte di lettura, scultura e laboratori creativi a misura di bambino.



Articolo di Mostre / Commenti