Castelvenere: Arrestata insegnante precaria. Un anno e 2 mesi per ricettazione

10:32:29 5623 stampa questo articolo

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Telese Terme hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione per l’espiazione di una pena definitiva emesso dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di una 39enne insegnante precaria residente a Bagnara Arsa in provincia di Udine ma da diversi anni domiciliata a Castelvenere. La donna deve scontare 1 anno e 2 mesi di reclusione a seguito di una condanna definitiva per ricettazione commessa nel 2002 nella cittadina sammaritana in concorso con il titolare della ditta di import ed export di generi alimentari ove lavorava ai danni di numerosi commercianti in tutta Italia. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata tradotta presso la casa circondariale di Benevento.



Articolo di / Commenti