Castelvetere in Valfortore ricorda i caduti in guerra e celebra la Festa delle Forze Armate

12:32:4 488 stampa questo articolo
Castelvetere celebra la Festa delle Forze ArmateCastelvetere celebra la Festa delle Forze Armate

Celebrata nel comune fortorino la Festa delle Forze Armate. Ricordati anche tutti i caduti delle due guerre mondiali.

Nel ricordo di quanti si sacrificarono per la difesa della Patria,con sentimenti profondi di riconoscenza e gratitudine,nei confronti di chi ogni giorno rischia la vita per la difesa della democrazia,della legalità,e della libertà, nel centenario della grande guerra, si è svolta il giorno 5 Novembre 2018 a Castelvetere in Valfortore (Bn) una Cerimonia Commemorativa in ricordo dei Caduti di tutte le Guerre,e Festa delle Forze Armate,promossa ed organizzata dal Comune di Castelvetere in Valfortore,con il Sindaco Gianfranco Mottola.

La Manifestazione si è svolta con l’afflusso presso la Piazza Dante del Sindaco Gianfranco Mottola accompagnato dal Gonfalone del Comune e da tutta l’Amministrazione Comunale, dell’Associazione Nazionale Combattenti Guerra di Liberazione Sezione Provinciale di Benevento,e Sezione di Arpaise con il Presidente Michele Panaggio,il Vicepresidente Giovanni Russo e la responsabile di codesta Associazione sul territorio di Castelvetere la Signora Maria Forte,e numerosi soci; l’afflusso dell’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di San Bartolomeo in Galdo, dell’Istituto Comprensivo Colle Sannita plesso di Castelvetere con gli alunni dell’Infanzia e Scuola Primaria e la Dirigente Scolastica,del Comando Stazione Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo,con il Comandante Armando De Marco ed il Maresciallo Altieri Maurizio e con gli ufficiali dell’Arma,delle Autorità,Associazioni,e cittadinanza presente.

A seguire il corteo sino alla Chiesa Madre per la Celebrazione della Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le Guerre,officiata dal Parroco Don Armando Valerino. Al termine della Santa Messa si è svolta la Benedizione della Corona d’alloro,ed in corteo sino alla Piazza dei Martiri ove vi è il Monumento ai Caduti,per la cerimonia della Deposizione della Corona al suono del Piave,del Silenzio Militare,e dell’Inno Nazionale,e gli interventi del Sindaco,della Dirigente Scolastica,e degli alunni dell’Istituto che hanno recitato poesie e canti patriottici. Al termine della cerimonia presso il Monumento ai Caduti, ci si è recati in corteo presso l’obelisco per la deposizione della corona; obelisco dedicato alla memoria di un giovane soldato di Castelvetere morto per la difesa della Patria,il Tenente Samuele Monaco Medaglia d’argento al Valor Militare.

Una cerimonia molto emozionante,sentita e partecipata da tutta la comunità. E’ stato ricordato che da questa giornata bisogna capire che se non ci si unisce nel proporre ed insegnare il bene comune,avremo sempre difficoltà a vivere la vita. E’ un dovere di cuore e civico inculcare negli animi di tutti,e nei giovani i sentimenti di pace,di legalità,e di rispetto altrui,e bisogna adoperarsi affinche cresca e fiorisca sola la pace tra i popoli, affinchè sentimenti di ostilità,di disprezzo,di odio razziale non avvengano più,nel ricordo di quanti hanno versato la propria vita in difesa della patria.



Articolo di Attualità / Commenti