Chiusura Isfol, Nunzia De Girolamo chiede interrogazione parlamentare

17:15:9 3282 stampa questo articolo
Nunzia De GirolamoNunzia De Girolamo

Sulla chiusura della sede sannita dell'Isfol interviene Nunzia De Girolamo che ha presentato un'interrogazione parlamentare.

Nella giornata di ieri la voce della chiusura della sede Isfol (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori) di Benevento era rincorsa all’interno degli ambienti politici sanniti. A dare per primo l’allarme con una lettera aperta era stato nel giugno scorso l'ex senatore Pasquale Viespoli. Si era in piena campagna elettorale e a rispondere furono i due candidati alla carica di sindaco: Clemente Mastella e Raffaele Del Vecchio

Com’è noto la sede sannita dell’Isfol è ospitata all’interno di Villa dei Papi e proprio ieri una nota di Mezzogiorno Nazionale ha riacceso l’interesse sulla vicenda. Mastella, di pronta risposta ha sentito, in mattinata, il ministero del Lavoro e nel pomeriggio il direttore generale dell’Istituto avanzando anche una proposta di ricollocazione sul territorio dei dipendenti.

Ora giunge la notizia che Nunzia De Girolamo, onorevole sponda Forza Italia, ha presentato, un’interrogazione parlamentare sulla chiusura della sede Isfol di Benevento. “Chiamerò il Ministro del Lavoro Poletti a riferire in Aula sulla paventata chiusura della sede Isfol – commenta – ospitata a Villa dei Papi nel capoluogo sannita. Anzitutto – preannuncia De Girolamo – chiederò se si tratta di una decisione irreversibile o se esistano margini di recupero ma soprattutto – conclude Nunzia De Girolamo – solleciterò al Governo la tutela dei quindici dipendenti in servizio, la cui professionalità va assolutamente preservata e valorizzata”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti