Cinema. A Benevento riapre il San Marco

17:17:55 1562 stampa questo articolo
Benevento. Cinema San MarcoBenevento. Cinema San Marco

Finite le vacanze, si ritorna a cinema.

A dare l'avvio, come consuetudine, la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, la cui conclusione dà modo agli italiani di ripensare al cinema. Ma al cinema di qualità, cioè quel cinema che non trovi programmato nei Multiplex e che vale molto di più di una fiction fatta in casa.

Il cinema San Marco di Benevento, situato nel cuore del centro storico della città, presenta un cartellone di titoli di generi diversi, ma di ottimo livello. Si comincia con una delle migliori commedie francesi degli ultimi anni. Domani, Giovedi 13 settembre, spazio alla pellicola "Adorabili Amiche" di Benoit Pètrè, un dolce amaro on the road di tre amiche cinquantenni invitate al matrimonio di un'amica. Durante la serata si svolgerà esclusivamente per gli spettatori del San Marco, una degustazione di vini della cantina "Fontanarosa" di Frasso Telesino.

Da Sabato 15 a Lunedi 17 settembre, un divertente film del nuovo cinema inglese, "Ricomincio da noi" di Richard Loncraine, mentre Giovedi 20 e Venerdi 21 è il turno di un capolavoro del cinema internazionale "Il prigioniero coreano" del grande regista Kim Ki Duk ; mentre da Sabato 22 a Lunedi 24 il nuovo film del Premio Oscar Juliette Binoche "L'Amore secondo Isabel", una commedia delicatamente romantica della regista Claire Denis ( la regista del pluripremiato "Chocolat"). La rassegna si concluderà con il film vincitore del Leone d'Argento a Venezia 74, "L'Affido" di Xavier Legrand: una storia a tinte forti di un padre che non accetta di non vedere più suo figlio.

Gli orari di proiezione sono 17.30,19.30, 21.30, mentre si accede con abbonamenti a 15 euro per sei film oppure a ingresso di 5 euro per ogni singolo film.

“Inoltre Fuori Abbonamento stiamo lavorando - dichiara Giambattista Assanti, regista e gestore del San Marco - alla presentazione a Benevento della versione restaurata del "Il portiere di notte" con la presenza in città di Liliana Cavani, a cui dedicheremo una Restrospettiva.”



Articolo di Cinema / Commenti