Comicron Festival, stasera a Pontelandolfo la cerimonia di premiazioni

16:57:43 2987 stampa questo articolo
Comicron 2015Comicron 2015

Grande partecipazione ieri sera, 4 agosto, in piazza Roma a Pontelandolfo, per l’esordio del Comicron.

La seconda edizione del Festival internazionale del cortometraggio comico è andata in scena di fronte a una ricca platea che ha assistito alla proiezione dei primi sei cortometraggi finalisti, nel corso di una serata ricca di spettacolo.

L’attrice Rosaria De Cicco ha accompagnato il pubblico in questa passeggiata tra i vari volti della commedia insieme all’ideatore e direttore artistico del Festival Ugo Gregoretti. Prima della proiezione delle pellicole in gara, è stato introdotto il primo ospite speciale della seconda edizione: Nello Mascia, padrino di Comicron 2015, ha presentato fuori concorso ‘Incontro con Eduardo’, cortometraggio dedicato al grande De Filippo.

Sul palco sono saliti anche gli interpreti della pellicola, Francesco Paolantoni e Franco Javarone, che dopo un breve confronto con Mascia, Gregoretti e De Cicco sulla salute della comicità nella settima arte, hanno lanciato i primi sei corti finalisti: Tacco 12 di Valerio Vestoso (Italia), Due piedi sinistri di Isabella Salvetti (Italia), Mathieau di Massimiliano Camaiti (Francia), A questo punto... di Antonio Losito (Italia), Chi fa Otello? di David Fratini (Italia) e Sinuaria di Roberto Carta (Italia). Infine, dopo un esilarante duetto tra Francesco Paolantoni e Rosaria De Cicco, l’epilogo della serata è stato affidato alle note jazz-swing del Vincenzo Saetta Trio.

Questa sera, 5 agosto alle 21.30 in piazza Roma, toccherà ai TriApology aprire le danze: la band composta da Vincenzo Saetta, Michele Penta ed Ernesto Bolognini offrirà al pubblico un repertorio di melodie note del rock rivisitate con un sound elettrico. Quindi, Rosaria De Cicco e Ugo Gregoretti presenteranno le altre sei pellicole in finale: In Passing di Alan Miller (Canada/USA), Thriller di Giuseppe Marco Albano (Italia), L’ultimo viaggio di Valeria Luchetti (Italia) , Help Point di Andrew Margetson (Regno Unito), Homo Homini Bisonte di Emanuele Simonelli e Astutillo Smeriglia (Italia) 40 Aniversario di J. Enrique Sanchez (Spagna).

Il programma prevede un omaggio di Rosaria De Cicco all’opera di Annibale Ruccello e una nuova esibizione di Francesco Paolantoni. Il Festival si chiuderà con la cerimonia di premiazioni, che incoronerà il vincitore del Premio Comicron 2015.

 



Articolo di Cinema / Commenti