Comizio Forza Nuova, Maio: "perche' prestare il fianco ad organizzazioni incostituzionali?"

12:35:18 1102 stampa questo articolo
Cosimo MaioCosimo Maio

“Questi sono i personaggi, con un passato legato al mondo dell'eversione di stampo fascista".

“Mentre in molti comuni italiani stanno approvando delibere che vietano l'utilizzo delle sale pubbliche per le organizzazioni fasciste come Casa Pound e Forza Nuova nella città di Benevento si approvano ordinanze sindacali per mettere a disposizione spazi comunali a Forza Nuova in caso di maltempo”.

Inizia così la nota stampa di Cosimo Maio candidato alla Camera dei Deputati con la lista “Potere al Popolo” alle prossime elezioni politiche del 4 marzo. Maio, interviene sull’arrivo – domani – a Benevento di Roberto Fiore leader di Forza Nuova e sulla concessione di Piazza Risorgimento e sull’ordinanza sindacale che concede l’utilizzo, in caso di avversità meteorologiche, del Piccolo Teatro Libertà.

“In nome di una presunta libertà di espressione da garantire – scrive Maio – ancora una volta si presta il fianco ad organizzazioni incostituzionali che non rinnegano affatto il regime fascista, che hanno in programma l'abolizione della legge Scelba - Mancino, I cui militanti sono protagonisti di aggressioni e pestaggi. Dopo l'atto terrorista di matrice fascista di Macerata, Forza Nuova non solo non ha condannato ma ha giustificato e garantito difesa legale all'autore della tentata strage”.

E ha poi concluso: “Questi sono i personaggi, con un passato legato al mondo dell'eversione di stampo fascista cui la Questura di Benevento e il sindaco Mastella stanno garantendo spropositati servizi di sicurezza e addirittura sale comunali in caso di maltempo”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti