Commissione Urbanistica, continua il dibattito sulla trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprieta'

17:26:24 2829 stampa questo articolo
UrbanisticaUrbanistica

E' destinata a continuare in vista di una soluzione la discussione sul diritto di superficie da tramutare in diritto di proprietà.

E' proseguito questa mattina in Commissione Urbanistica il lavoro di approfondimento sulla ormai nota problematica della trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà.

"Con la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà - sottolinea Renato Parente, consigliere comunale Noi Sanniti e presidente Commissione Urbanistica - i soggetti interessati, centinaia di famiglie che riunite in cooperative negli anni passati sono state autorizzate a costruire su suoli espropriati in nome e per conto del Comune, potranno finalmente diventare proprietari, in proporzione ai millesimi dell'area su cui è edificato l'immobile, e l'alloggio potrà essere venduto o affittato avendone la piena disponibilità. 

Un lavoro di conoscenza ed approfondimento sicuramente non semplice per l'ingente mole di documenti che nel corso degli anni si è formata dando luogo a complesse ed intricate interpretazioni che hanno a lungo caratterizzato il dibattito politico-amministrativo.

Quale presidente della Commissione Urbanistica -  conclude Parente - sento il dovere di ringraziare tutti i componenti della Commissione, sia di maggioranza che di opposizione, per il fattivo e concreto contributo che stanno offrendo per risolvere un problema comune a tutti. Un particolare ringraziamento va inoltre rivolto agli uffici tecnici ed amministrativi dell'Ente, che, con la loro competenza e disponibilità, oltre che di memoria storica, ci stanno accompagnando in questo complesso e delicato lavoro".

 



Articolo di Pianificazioni e urbanistica / Commenti