Concessionari online: trend di vendite positivo per le auto usate

21:16:32 2892 stampa questo articolo
AutomobileAutomobile

Il mercato delle auto usate sta vivendo un vero e proprio boom e sono moltissimi gli utenti che decidono di acquistare questa tipologia di mezzo online. Se il settore dell'automotive attraversa già da alcuni anni un periodo di forte debolezza, quello delle macchine di seconda mano è, al contrario in forte ascesa.

I numeri sono chiari: nei primi tre mesi del 2022 le immatricolazioni hanno registrato un calo di quasi il 30%, mentre i passaggi di proprietà hanno toccato quota 1.205.939, pari a un +34,9% percentuale. I motivi di questo trend sono molteplici, anche se è molto probabile che l'ottimo rapporto qualità-prezzo che caratterizza i veicoli usati influenzi in modo determinante questo tipo di scelta.

Secondo gli esperti, tuttavia, proprio a causa del grande interesse nei confronti dell'usato, risulta sempre più difficile per gli utenti trovare delle buone occasioni. Per questo motivo molti rivolgono la loro attenzione anche al mondo del web, dov’è possibile trovare opportunità interessanti e sicure affidandosi ad appositi siti specializzati.

Per esempio, è possibile passare in rassegna auto usate garantite sul sito Miacar, un innovativo portale-ecommerce che consente di risparmiare tempo ed energia perché si occupa di selezionare solo le migliori offerte presenti sul mercato.

Perché scegliere un’auto usata

Secondo le statistiche, la ragione principale per la quale si sceglie di acquistare un'auto usata è quella relativa al risparmio.

Decidere di acquistare un mezzo di seconda mano, magari con pochi km all'attivo, costa sicuramente meno rispetto al nuovo, tuttavia questa non è l'unica motivazione. Spesso, infatti, il numero di macchine nuove disponibili presso i concessionari è più limitato e non tutti possono aspettare diverse settimane per entrarne in possesso.

In particolare in questo momento storico, infatti, la carenza di alcune componenti elettroniche molto utilizzate per la costruzione dei veicoli di ultima generazione, unita alla scarsità delle materie prime, ha ridotto le possibilità di comprare una macchina in breve tempo, tanto che ormai non è insolito che si debba attendere prima di concludere l'acquisto. Le macchine usate al contrario, essendo ovviamente già presenti sul mercato, sono pronte per essere comprate.

Auto usate: quali aspetti valutare in fase di acquisto?

Al momento di acquistare un’auto usata è necessario prendere in esame alcuni elementi, a partire naturalmente dai km percorsi, così da orientarsi verso la vettura più indicata per le proprie necessità.

Occorre poi valutare il prezzo del mezzo per stabilire se sia in linea con quelli di mercato. Naturalmente, affidarsi a portali specializzati permette di passare in rassegna solo le offerte più competitive, ottimizzando così anche i tempi di ricerca.

Nel dettaglio, a determinare il costo concorrono diversi aspetti, fra cui proprio la quantità di km già percorsi, la tipologia di carburante, la presenza della ricevuta di tutti i tagliandi effettuati negli anni (che provano il buono stato di conservazione del veicolo), nonché il livello di usura delle gomme.
Per quanto riguarda l’alimentazione, è possibile orientarsi tanto tra proposte diesel e a benzina, quanto per vetture ibride ed elettriche: anche in questo caso, optare per un portale e-commerce permette di avere a disposizione un’ampia gamma di proposte da poter valutare in fase di scelta.

È altrettanto importante ricordare che le auto usate presenti presso i concessionari sono assicurate per i successivi 12 mesi dall’avvenuta consegna e vengono controllate nel dettaglio prima di essere messe in vendita, motivo per cui offrono ogni genere di garanzia anche dal punto di vista della sicurezza.
In ogni caso, le migliori realtà del settore offrono la possibilità agli automobilisti di sottoporre l'auto alla perizia di un meccanico di fiducia, in modo che anche quest’ultimo certificare il livello di manutenzione della macchina.



Articolo di Motori / Commenti