Conservatorio Nicola Sala e Universita' di Melbourne insieme per una settimana di studio sul suono

15:3:40 3521 stampa questo articolo
Roger Alsop, docente presso la Faculty of Victorian College of the Arts / Melbourne Conservatorium of Music Roger Alsop, docente presso la Faculty of Victorian College of the Arts / Melbourne Conservatorium of Music

Il Conservatorio di Musica “Nicola Sala” accoglierà il professor Roger Alsop, docente presso la Faculty of Victorian College of the Arts / Melbourne Conservatorium of Music dell’Università di Melbourne, in occasione di una residenza artistica che l’artista sonoro australiano trascorrerà tra Sannio e Valle Caudina dal 6 all’ 11 novembre.

Nel corso del breve soggiorno, il professor Alsop terrà un laboratorio sonoro con gli studenti del Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali diretto dal professor Giosuè Grassia, con focus tematico sul laptop acustico e sulla celebre opera letteraria di James Joyce “Finnegans Wake” - struttura del testo letterario come materiale per realizzare una partitura per strumenti tradizionali ed elettronica - che culminerà nella performance d’ensemble che il docente di Melbourne terrà con gli studenti giovedì 9 novembre, alle ore 17.30, presso il Complesso di San Vittorino a Benevento.

La performance sarà preceduta, alle ore 16.00, da un talk di presentazione del progetto, nel corso del quale interverranno il professor Alsop insieme a diversi rappresentanti del Conservatorio: la dottoressassa Caterina Meglio (Presidente), il M° Giuseppe Ilario (Direttore) ed i professori Giosuè Grassia, Stefano Silvestri e Michelangelo Pepe, insieme al professor Leandro Pisano, docente presso il Liceo Classico “De Sanctis” di Cervinara ed autore del testo “Nuove geografie del suono”, recentemente pubblicato dall’editore Meltemi.

Il programma pubblico di eventi della residenza artistica si concluderà venerdì 10 novembre, alle ore 22.00, con una performance solista di Alsop presso la libreria “Il Bibliofilo” di San Giorgio del Sannio. 

La settimana di studio del professor Alsop, intitolata “Sounds From Everywhere - Our voice, Our world, Our machines”, è un’iniziativa di collaborazione tra il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento e la Faculty of Victorian College of the Arts / Melbourne Conservatorium of Music dell’Università di Melbourne ed è prodotta dall’Associazione culturale Interzona, nota per aver curato negli ultimi anni diversi eventi e progetti di rilievo internazionale legati ai territori rurali, alle arti ed alle nuove tecnologie, come il Festival di New Arts Interferenze e la Residenza Artistica Liminaria. Partners istituzionali dell’evento saranno l’I.R.S.E.M. (Istituto Ricerca e Sperimentazione Elettroacustica Musicale), il Comune di Benevento, il Comune di Cervinara e l’Istituto Omnicomprensivo “De Sanctis” di Cervinara. Partners tecnici la Libreria “Il Bibliofilo” e l’Associazione “Casa delle Erbe” di San Giorgio del Sannio.

Notizia correlata

Alternanza Scuola Lavoro, confronto con l'Australia all'Istituto De Sanctis di Cervinara 



Articolo di Musica / Commenti