Convitto. Il 13 febbraio incontro sulla scrittura femminile

16:12:22 4737 stampa questo articolo
Il Convitto NazionaleIl Convitto Nazionale

La Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari inaugura un ciclo di conversazioni letterarie sul tema ‘La grazia del saper vivere. Conversazioni sulla scrittura femminile impegnata sul fronte dell’esistenza’. Un salotto letterario di genere che vedrà la collaborazione degli allievi del Liceo Musicale “Guacci”, ai quali è affidato il compito di aprire, con un’ouverture musicale, ciascuno dei cinque incontri in calendario da febbraio a maggio.
Curatrici dell’iniziativa, rispettivamente per la parte letteraria e per la parte musicale, sono le socie Adriana Pedicini, scrittrice, e Selene Pedicini, violinista.
“Vivere è difficilissimo e non sempre abbiamo la possibilità di scegliere la vita che vorremmo. Possiamo però cercare di rendercela, e soprattutto renderla, più allegra e sopportabile a chi ci circonda. La grazia del saper vivere è la leggerezza dell’esistere. Gesti, parole, silenzi, sorrisi, atteggiamenti che ci raccontano nel modo migliore agli altri nelle nostre confessioni, nei nostri diari, nelle nostre denunce, nei nostri libri, nelle nostre professioni”.
Il primo incontro è fissato per venerdì 13 febbraio alle 17 presso la Sala Conferenze del Convitto di Piazza Roma. Dopo i saluti della Presidente della FIDAPA Business Professional Women di Benevento, Rossella Del Prete e della Dirigente Scolastica dell’Istituto “Guacci”, Giustina Mazza, Elide Apice e Adele Grassito converseranno sulla poesia del disagio, da Alda Merini a Sylvia Plath, Anne Sexton e Alejandra Pizarnik. Anthonyla Bosco leggerà alcuni brani, Davide Cappuccio, allievo della classe del Maestro Giovanni Marro, l’accompagnerà al pianoforte. L’ingresso è libero.



Articolo di Letteratura / Commenti