Crisi di Governo. Salvini: dal caos alle elezioni per aggiudicarsi l'Italia, ma dal Sud monta la contestazione

La campagna elettorale di Matteo Salvini sulla battigia non ha soluzioni di continuità. Gli italiani in parte sono sulle spiagge e il suo tour è lì che si è concentrato, da nord a sud dello stivale, anche se al sud inizia a raccogliere non poche contestazioni. Questo fine settimana, infatti, a Soverato, Catania e Siracusa ha raccolto molte contestazioni, cosa a cui non era abituato.

Conoscevamo i Governi balneari, ma in questa cosiddetta terza repubblica abbiamo appreso esistere anche il "ministro balneare". Fra una granita e un selfie il tormentone elettorale non cambia - "alle urne, alle urne" - e il leader leghista è pronto a ritirare i suoi sette ministri per procedere velocemente verso elezioni anticipate. Al culmine dei sondaggi che lo darebbero come vincente assoluto la sua strategia è quasi banale. Dal caos alla sfiducia del governo Conte.

In realtà le guerre lampo non hanno mai avuto una efficacia duratura ma l'accelerazione agostana della politica Italiana voluta da Salvini significa scatenare il caos e costringere il premier Conte ad accelerare il voto sulla sfiducia. Solo che per forzare la mano Salvini eccede pretendendo di dettare tempi e modi, ma non è nelle sue facoltà. Dimentica infatti la divisione dei poteri ed invoca addirittura l'avocazione a se di "pieni poteri" di mussoliniana memoria.

Le barricate dei 5Stelle Il leader del movimento cinque stelle ha convocato a Roma tutti i suoi deputati per alzare le barricate contro le intemperanze del carroccio e tentare di tagliare i 345 parlamentari come promesso. Matteo Renzi spacca il PD Dal campo avverso Matteo Renzi sembra deciso a far nascere nuovi gruppi parlamentari, che si chiameranno "Azione civile" affrontando in proprio le non lontane elezioni. Tuttavia l'ipotesi di un governo tecnico transitorio fatta da Renzi non preoccupa Salvini che si vedrebbe anche sgravato da dover prendere decisioni impopolari sulla legge di bilancio. Una sterzata a destra per l'Italia La dimensione del blitz estivo di Salvini è tutta concentrata in slogan elettorali che inneggiano ad una sterzata a destra dell'Italia magari virtualmente sganciata dall'Europa e con prospettive di profonda incertezza.

Ma il parlamento è duro a morire? Di sicuro il parlamento non si farà liquidare in quattro e quattr'otto da Salvini e le possibilità di tirarla per le lunghe nei vari passaggi istituzionali resta un'opzione non così remota. Peraltro in questo caos estivo che riporta a Roma l'insieme del gran circo della politica italiana sarà il presidente Sergio Mattarella a dire l'ultima parola a partire dalle inevitabili consultazioni per capire quanto concreta e solida sia la possibilità di evitare al paese ulteriori problemi o condizioni di stress permanente.

Dal meridione intanto inizia a montare la protesta

Catania

Siracusa

Soverato


12:1:24 14138 stampa questo articolo


  • Italia, 70mila attività a rischio chiusura. L'online sbaraglia i negozi
  • Sammy Basso, l'appello dopo il vaccino: "Affidatevi alla scienza"
  • Open weekend Astrazeneca: strategia siciliana per aumentare la fiducia nel vaccino
  • Covid-19: Raggiungeremo l'immunità di gregge?
  • Cosa c'è da sapere sul vaccino Johnson & Johnson. In arrivo in Italia
  • L'eroe russo Yuri Gagarin: 60 anni fa la sua missione spaziale
  • Carbonara Day: le variazioni della ricetta che non si possono accettare
  • Coronavirus. Nuove misure in Europa per arginare il virus
  • Domenica delle Palme. Papa Francesco: "Recuperare la capacità di stupirsi"
  • "L'Ora della Terra", 60 minuti al buio per riflettere sulla crisi climatica
  • Immunità di gregge senza vaccini impossibile e pericolosa
  • Napoli. Rapinato del rolex insegue e sperona i ladri in fuga
  • Palermo, sciopero dei rider. Cgil: "Un successo, quasi nessun ordine in città"
  • Ora legale: pro e contro secondo medico ed economista
  • Sciopero Amazon, si fermano i corrieri: "Tempi disumani, si pretendono consegne ogni tre minuti"
  • Vaccino: l'Ue minaccia Astrazeneca per il ritardo nelle consegne
  • Dall'Inghilterra alla Germania, si allarga la protesta contro il lockdown in tutta Europa
  • Due nomination europee per gli Oscar ai film d'animazione
  • Il cinema italiano e la voglia di ripartire in mostra al Filming Italy di Los Angeles
  • Covid-19: terapie intensive sotto stress in Italia, 12 regioni sopra il 30%
  • Il 18 marzo è ormai il giorno della memoria per le vittime del Covid-19
  • Vaccini: la paura razionale, la paura irrazionale
  • AstraZeneca: Francia, Germania e Italia ripartono subito. Spagna più cauta
  • AstraZeneca, Locatelli "25 casi su 20 milioni di vaccinati, il Covid è più pericoloso"