Bari ricorda la Vlora: 28 anni fa lo sbarco di 18mila albanesi: "Oggi non sarebbero stati accolti" VIDEO

Scappavano dalla povertà e da un Paese finito nel caos dopo la caduta del regime comunista di Enver Hoxha.

Raggiunsero il porto di Durazzo con mezzi di fortuna, prendendo d'assalto un vecchio mercantile e costringendo il comandante a salpare verso l'Italia che per loro rappresentava la terra promessa.

Sbarcarono in circa 20.000 nel porto di Bari la mattina dell'8 agosto del 1991, dopo avere forzato il blocco di motovedette e pattugliatori, e sotto gli occhi sbigottiti dei pochi baresi rimasti in città che non riuscivano a credere che quella carretta del mare stracolma di una umanità che ricopriva intermente il ponte, potesse ancora galleggiare.

Il nome di quella nave, Vlora e le immagini di quel fiume di persone che cominciò a lanciarsi in mare prima ancora dell'attracco e dopo si riversò sulla banchina sotto un sole cocente, fecero il giro del mondo e rimasero per sempre impresse nella memoria dei baresi

Video di Gianvito Rutigliano - GEDI Visual, per gentile cortesia


12:49:40 11192 stampa questo articolo


  • Italia, 70mila attività a rischio chiusura. L'online sbaraglia i negozi
  • Sammy Basso, l'appello dopo il vaccino: "Affidatevi alla scienza"
  • Open weekend Astrazeneca: strategia siciliana per aumentare la fiducia nel vaccino
  • Covid-19: Raggiungeremo l'immunità di gregge?
  • Cosa c'è da sapere sul vaccino Johnson & Johnson. In arrivo in Italia
  • L'eroe russo Yuri Gagarin: 60 anni fa la sua missione spaziale
  • Carbonara Day: le variazioni della ricetta che non si possono accettare
  • Coronavirus. Nuove misure in Europa per arginare il virus
  • Domenica delle Palme. Papa Francesco: "Recuperare la capacità di stupirsi"
  • "L'Ora della Terra", 60 minuti al buio per riflettere sulla crisi climatica
  • Immunità di gregge senza vaccini impossibile e pericolosa
  • Napoli. Rapinato del rolex insegue e sperona i ladri in fuga
  • Palermo, sciopero dei rider. Cgil: "Un successo, quasi nessun ordine in città"
  • Ora legale: pro e contro secondo medico ed economista
  • Sciopero Amazon, si fermano i corrieri: "Tempi disumani, si pretendono consegne ogni tre minuti"
  • Vaccino: l'Ue minaccia Astrazeneca per il ritardo nelle consegne
  • Dall'Inghilterra alla Germania, si allarga la protesta contro il lockdown in tutta Europa
  • Due nomination europee per gli Oscar ai film d'animazione
  • Il cinema italiano e la voglia di ripartire in mostra al Filming Italy di Los Angeles
  • Covid-19: terapie intensive sotto stress in Italia, 12 regioni sopra il 30%
  • Il 18 marzo è ormai il giorno della memoria per le vittime del Covid-19
  • Vaccini: la paura razionale, la paura irrazionale
  • AstraZeneca: Francia, Germania e Italia ripartono subito. Spagna più cauta
  • AstraZeneca, Locatelli "25 casi su 20 milioni di vaccinati, il Covid è più pericoloso"