Crisi di Governo. Il rebus: esecutivo balneare o elezioni anticipate?

Matteo Salvini continua il suo tour elettorale sulle spiagge italiane dopo una settimana drammatica per la politica italiana, ma inizia a raccogliere anche molte contestazioni. Siracusa e Catania, ieri, non l'hanno accolto bene.

Dopo la crisi di governo innescata qualche giorno fa, circondato dalla sua gente, aspetta adesso di passare all'incasso senza smettere però di fare campagna elettorale sulle spiagge e nelle piazze italiane.  Adesso gli scenari che si aprono sono diversi.

Oggi, lunedì 12 agosto alle 16 la presidente del senato Elisabetta Casellati ha convocato i capogruppo per organizzare la riapertura dei lavori in vista della crisi di governo. Il giorno successivo stessa cosa per il parlamento i cui lavori erano già stati chiusi per le vacanze dal presidente Roberto Fico in attesa della riapertura il 9 settembre. Dopo la convocazione dei capigruppo, dovrebbe svolgersi la votazione sulla mozione di sfiducia presentata dalla Lega. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte potrebbe anche decidere di presentarsi alle camere e chiedere la fiducia per il suo governo, fiducia che non otterrebbe perché la Lega ha ritirato il suo sostegno all’esecutivo.

Dopo il voto di fiducia, il presidente della repubblica Sergio Mattarella avvierà una serie di consultazioni con i partiti per capire se ci sia la possibilità di trovare una nuova maggioranza parlamentare. un'ipotesi potrebbe essere un governo tecnico, sostenuto magari da PD e Cinquestelle, che permetta alle camere di votare la legge finanziaria ed evitare così l'esercizio provvisorio. In caso non fosse possibile, il presidente della repubblica dovrebbe sciogliere le assemblee e convocare nuove elezioni in un periodo di tempo che va da 45 a 70 giorni dallo scioglimento delle camere. Salvini intanto continua a martellare.


11:53:28 14029 stampa questo articolo


  • Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori: approvazione unanime del Consiglio dei ministri al decreto
  • Tecnologia. Ursula von der Leyen spiega la strategia europea sui microchip
  • Green pass: dal 15 ottobre obbligatorio per andare a lavoro
  • Caserta. Incendio in due fabbriche nella zona industriale di Carinaro
  • Venezia. Mostra del Cinema, da Balzac alle tensioni di coppia: le proposte in cartellone
  • Calcio. L'Italia di Mancini è da record: 36 partite senza sconfitte
  • Covid: "Il vaccino diritto di tutti e non privilegio per pochi"
  • Napoli. Reddito di cittadinanza, Conte attacca la destra: "Posizioni vergognose"
  • Turismo: è ripresa in Italia, ma grazie agli italiani
  • Omaggio di Rimini a Federico Fellini: apre il museo dedicato al Maestro
  • Roghi estivi dal sud al centro Italia
  • Ferragosto di (troppo) caldo e di incendi in tutta l'area mediterranea
  • Caldo record in Italia. Oggi, sabato 14 agosto, sono 16 le città bollino rosso
  • Perché fa così caldo? Intervista all'esperto dell'Enea
  • Addio a Gino Strada. Le frasi più belle pronunciate dal fondatore di Emergency
  • Recovery Fund. Prima tranche da 25 miliardi per l'Italia
  • Tokyo 2020 si avvicina: i timori Covid e l'attesa delle gare nell'intervista con Navarria
  • Il monito di De Luca: "O ci vacciniamo o sarà nuovo lockdown"
  • Covid-19. L'Europa vara il coordinamento tra Stati contro la variante Delta
  • M5S: sembra chiudersi con la separazione la lunga crisi per la leadership
  • G20 a Matera: in agenda le crisi globali, dal clima alla pandemia
  • Green pass europeo al via dal 1° luglio
  • Covid: l'Europa riapre, tra gioia, entusiasmo e qualche timore
  • Via libera del Parlamento europeo al Green Pass. Viaggi sicuri dal primo luglio