La Lega ufficializza la crisi: presentata in Senato mozione di sfiducia a Conte

La Lega ufficializza la crisi di governo. Il Carroccio ha presentato in Senato una mozione di sfiducia nei confronti del premier Giuseppe Conte.

Dopo le parole degli ultimi giorni era un passaggio necessario per avviare formalmente le procedure che potrebbero portare a nuove elezioni (anche se non si tratta dell'unico scenario possibile). "Chi perde tempo vuole solo salvare la poltrona", ha scritto su twitter il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ieri sera ha rotto gli indugi chiedendo di andare al voto quanto prima e avanzando la sua candidatura come presidente del Consiglio. Un concetto ribadito questa mattina.

"Per qualcuno prima la poltrona, per noi prima gli italiani. No inciuci! No governi tecnici! No giochini di palazzo! L'Italia dei Sì non aspetta, la parola subito al Popolo!". Ieri in tarda serata il premier Giuseppe Conte ha parlato ai giornalisti in una conferenza stampa improvvisata a Palazzo Chigi , cominciata subito dopo il comizio di Salvini a Pescara.

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha usato toni duri nei confronti di Salvini, ricordandogli come per avviare una crisi di governo sia necessario passare attraverso il Parlamento: "Venga in Parlamento a spiegare perché vuole la crisi: il mio governo ha lavorato, non era in spiaggia". La risposta della Lega è arrivata questa mattina, con la presentazione della mozione di sfiducia.

L'ultima parola resta comunque quella del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che dovrà decidere se dissolvere il Parlamento e annunciare elezioni, in piena sessione di bilancio. Oggi, come prevedibile, la borsa di Milano ha aperto in rosso e ha continuato peggio perdendo già alle 11 il 2,3 % mentre lo spread è volato a oltre 230 . In giornata è atteso il giudizio di Fitch che nell'ultimo 'voto' aveva dato all'Italia una tripla B con outlook negativo.


14:43:35 13575 stampa questo articolo


  • Covid: l'Europa riapre, tra gioia, entusiasmo e qualche timore
  • Via libera del Parlamento europeo al Green Pass. Viaggi sicuri dal primo luglio
  • Emergenza COVID. A Firenze, le prime vaccinazioni monodose in farmacia
  • Secondo l'OCSE la malattia mentale colpisce milioni di persone con costi sociali elevati
  • Turismo. L'Europa riparte, tutte le regole Paese per Paese
  • Viaggi.In arrivo un Codice per i diritti del turista
  • Venezia. Nella laguna tornano le navi da crociera, gli ambientalisti protestano
  • Surf. Il campione italiano di sup: "Qui il futuro dello sport è in mare"
  • Incertezze al meeting dell'Organizzazione Mondiale del Turismo: boom a luglio o a settembre?
  • Malware: l'Italia è tra i Paesi più colpiti
  • Turismo: sempre più diffuse le app per prenotare i servizi in spiaggia
  • Campagna vaccinazione. In Europa è l'ora degli adolescenti. OMS: "I paesi poveri sono la priorità"
  • Viaggi. Al via Sun Trip Europe, un "solare" viaggio in bici
  • Tragedia Mottarone. Freni bloccati da anni: le prove in alcune foto del 2014
  • Torna libero Giovanni Brusca, il killer che premette il pulsante della strage di Capaci ed uccise Falcone
  • Ecologia. Il Vjosa, ultimo grande fiume selvaggio d'Europa. Un paradiso minacciato dalle dighe
  • Ciclismo. Egan Bernal conquista anche il Giro d'Italia. Ultima tappa a Filippo Ganna
  • Spazio. Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della ISS
  • Social: novità in arrivo Twitter Blue, versione a pagamento
  • Vaccini. EMA: approva Pfizer per gli adolescenti (12-15 anni), forse non servirà la terza dose
  • Napoli. A Bagnoli 30 volontari riqualificano un campo da basket per i ragazzi del quartiere
  • Coronavirus, la pandemia colpisce le imprese giovanili
  • Giudice arrestato a Bari: trovate altre nella masseria di Andria. Scoperte con i georadar della polizia scientifica
  • Unione europea-Svizzera: niente intesa con la federazione elvetica per l'ingresso in UE