La raffineria Lukoil di Priolo a rischio chiusura, corsa contro il tempo per salvarla

10:47:57 4286 stampa questo articolo
Raffineria di petrolio (foto di archivio)Raffineria di petrolio (foto di archivio)

Corsa contro il tempo per salvare la raffineria Isab-Lukoil di Priolo

Possibile intervento dello Stato italiano o di un gruppo statunitense. Dal 5 dicembre l'impianto non potrà più raffinare il petrolio proveniente dalla Russia. L'impianto, infatti, raffina petrolio proveniente dalla Russia e perciò sottoposto a sanzioni. L'impossibilità di poter continuare la lavorazione è dunque soggetta o ad un'eccezione oppure a lavorazioni di greggio di altra provenienza. Ma il dilemma deve essere sciolto entro tempi brevissimi.



Articolo di Cronaca Nazionale / Commenti