Marigliano: Il Sapore del Territorio in due indimenticabili giornate

10:59:16 2706 stampa questo articolo
Storie di Cibo - Evento patrocinato dalla Regione CampaniaStorie di Cibo - Evento patrocinato dalla Regione Campania

Il 16 e il 17 gennaio, al Santuario della Madonna della Speranza, un'esperienza culinaria e culturale alla scoperta delle eccellenze locali.

Marigliano si prepara ad ospitare una nuova tappa del progetto "Storie di Cibo e Territorio" il 16 e 17 gennaio presso il suggestivo Santuario della Madonna della Speranza a San Vito. Dopo i successi registrati a Mariglianella e Brusciano, l'itinerario si snoda tra i comuni dell'Ago-Nolano, con l'obiettivo di valorizzare le tipicità gastronomiche locali, proponendole come potenziali attrazioni turistiche.

Il protagonista di questi due giorni sarà il Pomodoro San Marzano, un'eccellenza campana la cui area di produzione include anche la città di Marigliano. I laboratori di degustazione, organizzati in entrambe le giornate, offriranno l'opportunità di assaporare piatti preparati con questo prezioso ingrediente, trasformando il Santuario in un luogo di aggregazione per la comunità.

A rendere l'evento ancora più coinvolgente, due spettacoli musicali accompagneranno i laboratori di degustazione. Il 16 gennaio, alle 19:30, la Chiesa di San Vito ospiterà l'esibizione del Collettivo Artistico Vesuviano con lo spettacolo musicale "Speranza dal racconto della natività". Il giorno successivo, nel suggestivo Giardino della Pace, i Black Mambo regaleranno emozioni con la loro coinvolgente musica.

Il progetto "Storie di Cibo e Territorio" è cofinanziato dal POC Campania 2014-2020, sostenendo la rigenerazione urbana e promuovendo politiche per il turismo e la cultura. Un programma completo di percorsi turistici di valore nazionale e internazionale, che rende Marigliano il luogo ideale per iniziare il nuovo anno tra gusto, divertimento e scoperta delle tradizioni locali.



Articolo di Napoli / Commenti