Napoli. Individuati i vandali del pannello dedicato a Giancarlo Siani, sono otto minori

Sono otto i minori che i carabinieri della compagnia Napoli centro hanno individuato e denunciato quali autori dei danneggiamenti, la sera dello scorso 5 marzo, al pannello in ricordo di Giancarlo Siani posto all'esterno della sede della Fondazione Polis.

I ragazzi, non imputabili perche' tutti di eta' inferiore ai 14 anni, si sono presentati, accompagnati dalle mamme, alla caserma Pastrengo. Ai militari hanno spiegato di non conoscere il significato di quel "tributo" al giornalista ucciso dalla camorra e di essere rammaricati per l'atto compiuto - avrebbero usato un pallone per colpire ripetutamente il pannello - e pronti a risarcire i danni.

I carabinieri del Comando provinciale di Napoli, di intesa con la Procura per i Minorenni del capoluogo, li hanno segnalati all'ufficio competente. Gli otto minorenni, di intesa con la Fondazione Polis, parteciperanno, insieme alle famiglie che "si sono dimostrate collaborative", spiegano dal Comando dei carabinieri, ad un incontro, nella sede della stessa Fondazione, per conoscere le finalita' che porta avanti e approfondire la conoscenza e la figura rappresentata da Giancarlo Siani.


9:39:4 1669 stampa questo articolo


  • Vaccini antiCovid. Saranno prodotte a Lecce 2 milioni di dosi al giorno
  • Cultura. La Scala, riapertura al pubblico con 2 concerti destinati alla storia
  • Lampedusa. Hotspot pieno: imigranti dormono fuori dal centro d'accoglienza
  • Vaccini anti-Covid: cosa significa sospensione temporanea dei Brevetti?
  • Vaccini Covid. E' possibile liberalizzare i brevetti? Le ragioni a favore e contro
  • Salernitana torna in Serie A dopo 23 anni, esplode la festa in città
  • Celebrazioni. II Guerra mondiale: un pezzo d'Europa ricorda il "Giorno della Vittoria"
  • Curiosità. Desta polemiche a Roma il distributore automatico di pizze
  • Firenze. La famiglia toscana bloccata in India per adottare una bambina è tornata in Italia
  • Roma. Ruba offerte in chiesa, il parroco lo insegue e fa arrestare
  • Napoli. Capri Covid free, i primi turisti: "Qui ci sentiamo al sicuro"
  • COVID. Via libera dell'Oms al vaccino cinese Sinopharm
  • Mazara. Scende a terra il comandante ferito del peschereccio mitragliato dai libici
  • Napoli. Capri Covid free: il Governatore De Luca 'british' saluta i turisti in inglese
  • Milano. Rapine violente agli anziani riprese dalle telecamere
  • Covid: l'età media dei nuovi positivi scende a 41 anni. Scende la curva dei contagi
  • Vaccini, Rezza: "Nessuna controindicazione per AstraZeneca e J&J negli under 60"
  • Scoperte rovine di Roma antica nel garage di un condominio
  • La Direttrice Generale WTO: "Trattative per sospendere i brevetti dei vaccini"
  • Prato in sciopero per Luana "Se vedete un diritto negato non giratevi dall'altra parte"
  • Una vita nella ceramica: operai licenziati diventano imprenditori
  • La Guardia costiera libica spara contro peschereccio italiano. Ferito il comandante
  • SpaceX: atterraggio senza problemi per Starship
  • Judo. Bronzo per Francesca Milani nella prima giornata del Kazan Grand Slam