Cancello Scalo. In auto con 52 grammi di cocaina, ai domiciliari il giovane di Benevento

15:43:54 3307 stampa questo articolo
CarabinieriCarabinieri

Il 23enne era stato arrestato dai carabinieri perchè rinvenuto nella flagranza della detenzione ai fini di spaccio di 52 grammi di cocainas.

Si è tenuta stamattina innanzi al GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere l’udienza di convalida a carico di Pasquale Mainolfi, di 23 anni, di Benevento, ma residente a Rotondi, difeso dagli Avvocati Enzo Mainolfi e Vittorio Fucci jr.

Il giovane era stato tratto in arresto nella serata di ieri dai Carabinieri di Cancello Scalo e del Nucleo Operativo di Maddaloni perché rinvenuto nella flagranza della detenzione ai fini di spaccio di 52 grammi di cocaina, ritenuta purissima dai militari. All’atto dell’arresto Mainolfi si trovava a bordo della sua auto Alfa Romeo 147.

Il giudice delle Indagini Preliminari, accogliendo la tesi degli avvocati Mainolfi e Fucci, ha disposto la scarcerazione del giovane Mainolfi revocando la misura degli arresti domiciliari. L’udienza del giudizio direttissimo è stata, poi, rinviata al 16 ottobre.



Articolo di Cronaca Giudiziaria / Commenti