Montesarchio. Eseguiti dai Carabinieri 2 arresti e 4 denunce in stato di libertà d

13:24:31 1691 stampa questo articolo
Carabinieri Carabinieri

Gli arresti e le denunce sono il risultato di una vasta  perlustrazione e controllo del territorio condotta nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio.  

A Tocco Caudio i militari del Comando Stazione Carabinieri di Cautano hanno tratto in arresto un 45enne del posto in esecuzione del decreto di sospensione provvisoria della misura dell’affidamento in prova al servizio sociale emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Avellino, in quanto ritenuto responsabile di violazione della misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, reato commesso in Marcianise (CE) in data 19 maggio 2019. L’arrestato, dopo le operazioni di rito è stato associato alla casa circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

A Montesarchio, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile - Aliquota Operativa hanno tratto in arresto un 44enne del posto in esecuzione di ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Benevento in quanto ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso con altri, reato commesso in Forchia (BN) nell’anno 2016. l’arrestato, dopo le operazioni di rito è stato associato agli arresti domiciliari.

A Sant’Agata de’ Goti i Carabinieri hanno deferivano in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e guida senza patente in quanto mai conseguita, un 61enne del posto in quanto, a seguito di controllo alla circolazione stradale e successiva perquisizione, si accertava che era alla guida del veicolo senza il documento di guida e veniva trovato in possesso di n. 6 dosi di sostanza stupefacente del tipo “kobret”. Il veicolo veniva sottoposto a fermo amministrativo e la sostanza stupefacente a sequestro;

Ad Airola (BN), i militari del locale Comando Stazione hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato, un 62enne di Napoli in quanto ritenuto responsabile del furto di due computer all’interno di un esercizio commerciale.

A Ceppaloni (BN), militari del locale Comando Stazione hanno deferito in stato di libertà un 31enne del posto per inosservanza dolosa dei provvedimenti dell’A.G. in quanto violava le disposizioni relative al regime dell’obbligo di dimora cui è sottoposto.

A Tocco Caudio (BN), Carabinieri di Cautano hanno deferivto in stato di libertà un 49enne di Montesarchio (BN) per guida senza patente in quanto, a seguito di controllo alla circolazione stradale, veniva sorpreso alla guida del mezzo sprovvisto di patente di guida poiché revocata. Il veicolo veniva sottoposto a sequestro.



Articolo di Cronaca / Commenti