Benevento, restaurate le cartografie del Campanile di Santa Sofia

18:31:46 1644 stampa questo articolo
Cartografie Santa SofiaCartografie Santa Sofia

Il restauro effettuato grazie al finanziamento dell'azienda Irpinia Zinco. 

Sono stati riconsegnati questa mattina alla città di Benevento i due pannelli in materiale lapideo collocati sulle facciate del Campanile di Santa Sofia e raffiguranti le cartografie "Il Ducato di Benevento nel secolo VIII" e "Il Sannio tra VI e IV secolo A.C.".

L’opera di restauro, ha riguardato il consolidamento della superficie marmorea, un trattamento erbicida per la rimozione di muffe e alghe, riadesione di tarsie e piccole parti di marmo pericolanti o distaccate e la lucidatura e protezione finale di marmi esterni con applicazione di polisilossani.

Un restauro attuato anche grazie alla sponsorizzazione dell’azienda Irpinia Zinco. Presenti questa mattina, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, il presidente del CdA dell’azienda Pier Luigi D'Ambrosio e l’assessore Mario Pasquariello. Sia Mastella che Pasquariello hanno esaltato il senso civico di D'Ambrosio ed invitato anche tanti altri imprenditori del capoluogo. 



Articolo di Beni Culturali / Commenti