Cadmus Classica 2018/2019. In concerto il clarinettista Ashkenazy con il pianista Alvino

16:4:40 1172 stampa questo articolo
Benevento - Conservatorio Statale di MusicaBenevento - Conservatorio Statale di Musica

Il concerto  prevede un programma virtuosistico con due celebri sonate per clarinetto e pianoforte.

Il prossimo giovedì 14 febbraio, alle ore 18:30, nella cornice della  Sala "Benedetto Bonazzi” del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento prosegue la rassegna Cadmus Classica 2018/2019 col secondo concerto. Per la prima volta si esibirà a Benevento il noto clarinettista Dimitri Ashkenazy in duo col pianista Giovanni Alvino.  

Il concerto Ashkenazy-Alvino è stato fortemente voluto e  organizzato dall’Associazione Musicale “Cadmus-Unisannio”, presieduta dal prof. Massimo Squillante, sotto la direzione artistica (per la rassegna classica) del maestro Alvino in diretta collaborazione, con il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento. L’ingresso è gratuito.

Il concerto  prevede un programma virtuosistico con due celebri sonate per clarinetto e pianoforte: la Sonata Op. 120 n. 2 in mi bemolle maggiore di Johannes Brahms e la Sonata  in mi bem. magg. Op. 167 in mi bemolle maggiore di Camille Saint-Saëns.
Prossimamente sarà presentata la Rassegna Cadmus Classica “Spazio Giovani”, dedicata a giovani emergenti talenti del panorama musicale nazionale ed internazionale.


 



Articolo di Musica / Commenti