Citta' Spettacolo 2017, Peppino Di Capri incanta Benevento

10:48:44 4411 stampa questo articolo
Benevento CittBenevento Citt

La magia del maestro Peppino Di Capri ha 'stregato' la città di Benevento. Una Piazza Roma gremita è tornata indietro nel tempo grazie alla musica del cantautore caprese.

Giunta alla XXXVIII edizione, la rassegna Benevento Città Spettacolo 2017, ieri ha visto la partecipazione del maestro Peppino di Capri in quel di Piazza Roma. Dopo Clementino, Fabrizio Moro e tanti altre rappresentazioni, non solo musicali, che hanno richiamato moltissime persone; nella serata di ieri, grazie alla  musica del maestro Di Capri,  Benevento è ritornata indietro nel tempo. Toni Faiella, il suo vero nome, ha stregato una piazza Roma gremitissima in ogni ordine di posti. Con la sua musica, Peppino ha fatto innamorare diverse generazioni.

A dispetto dei suoi 78 anni, Di Capri  ha mostrato una gioventu' rara a vedersi e, accompagnato dal suo inseparabile pianoforte, ha riproposto alcuni dei suoi brani più famosi: da Luna Caprese, Malatia, Nun è peccato, Il sognatore, Un grande amore e niente più e tanti altri ancora. Non poteva mancare il brano al quale Peppino è più legato – ossia – Roberta. Insomma, un’ atmosfera particolare, a tratti magica. Un omaggio al grande Totò, che Peppino ha ricordato attraverso Malafemmena. Un concerto, insomma, che ha regalato circa un’ora e mezza di grandi emozioni. Peppino ha poi salutato il suo pubblico, uscendo tra gli applausi di una folla felice che, almeno per qualche ora, ha dimenticato i problemi quotidiani di sempre. 

Donato Claudio



Articolo di Musica / Commenti




" data-width="670" data-numposts="7">