Domani al via il restauro dei pannelli collocati sul Campanile di Santa Sofia

15:10:32 1018 stampa questo articolo
Santa Sofia 2015Santa Sofia 2015

L’intervento è stato finanziato mediante sponsorizzazione dall’impresa Irpinia Zinco.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Pasquariello, rende noto che domani avranno inizio i lavori di restauro dei due pannelli in materiale lapideo collocati sulle facciate del Campanile di Santa Sofia che, com’è noto, sono stati finanziati mediante sponsorizzazione dall’impresa Irpinia Zinco.  Impresa, quest’ultima, a cui, unitamente al presidente del CdA Pier Luigi D’Ambrosio, l’assessore Pasquariello ha rivolto un particolare e sentito ringraziamento.

L’intervento consisterà in un consolidamento della superficie marmorea, in un trattamento erbicida per la rimozione di muffe e alghe, nella riadesione di tarsie e piccole parti di marmo pericolanti o distaccate e in una lucidatura e protezione finale di marmi esterni con applicazione di polisilossani.
Le cartografie “Il Ducato di Benevento nel secolo VIII” e “Il Sannio tra VI e IV secolo A.C.”, oggetto dei lavori di restauro, furono collocate nel 1936 ad opera dello scultore Michelangelo Parlato, su ricostruzione grafica di Alfredo Zazo.

 



Articolo di Beni Culturali / Commenti