Dalla ProLoco di S. Martino V. C. la 42° edizione di ‘San Martino Arte’

9:21:29 4033 stampa questo articolo

Al 42° anno di attività, la ProLoco di San Martino punta sui giovani e lo fa con due spettacoli che saranno messi in scena sabato 20 e domenica 21 settembre. Il 20 settembre presso la Sala Unicef si terrà a battesimo la neonata Compagnia Teatrale Skené, formatasi in questi mesi all’interno del sodalizio sammartinese. Si porterà in scena la commedia ‘Premiata pasticceria Bellavista’ di Vincenzo Salemme che i giovani soci hanno rielaborato in forma autodidatta. In "Premiata pasticceria Bellavista", Salemme rappresenta una realtà anche troppo presente nelle attuali cronache: un mondo grigio, livido, di cui mostra la miseria morale celata dietro apparenze di rispettabilità; coglie con precisione l'amaro di un'umanità incapace di vedere, sentire, apprezzare il bello della vita e, quindi, di rispettare, con essa, la dignità di ogni persona.
Il 21 settembre, presso il Palazzo Ducale, andrà in scena un omaggio ad Eduardo De Filippo. ‘Eduardo Attraverso Eduardo’, dell’Associazione Samniticus, con la lettura di poesie e testi del drammaturgo partenopeo, accompagnato da musica classica napoletana. Nel trentennale della morte di De Filippo, la ProLoco intende omaggiare il regista e drammaturgo con un'antologia di tutte le sue opere. De Filippo maestro e regista della particolare Luisa Conte, legata alla nostra terra, alla quale ha dato e regalato molto con la sua presenza.
Sabato 20 e domenica 21 settembre, nelle cantine del Palazzo Ducale, la ProLoco di San Martino Valle Caudina presenta la mostra fotografica “Il carattere dell’identità”, organizzata al termine della prima edizione del Workshopfotografico Sma2014, svoltosi ad agosto. Al workshop hanno preso parte appassionati di fotografia che sotto la guida di Cosimo di Giacomo si sono dedicati alla realizzazione di un racconto fotografico su San Martino. Ogni partecipante ha approfondito un tema e interpretato un aspetto del paese: 27 fotografie che mostrano bellezze naturali e architettoniche, raccontano tradizioni e storia, svelano luoghi e percorsi pochi conosciuti e dimenticati di San Martino. Inoltre sarà allestita la mostra di pittura estemporanea realizzata dalla ProLoco di Cervinara nell’ambito della rassegna Cervinarte, con la realizzazione dei dipinti in tutta la Valle Caudina, dal titolo CaudiumUnited.



Articolo di Arti Figurative / Commenti