Domato l'incendio a Ponte Valentino. Distrutta la sede di Hamburghé

12:34:58 6861 stampa questo articolo
foto il Quaderno.itfoto il Quaderno.it

Nostro Servizio: E' stato domato l'incendio che si era innescato ieri sera, presumibilmente intorno alle 20, a Ponte Valentino, a Benevento. Ora che le fiamme sono state domate dal lavoro dei vigili del fuoco, è anche più chiara la dinamica di quanto accaduto e, soprattutto, l'entità dei danni. Il capannone andato a fuoco, ora sotto sequestro, ospitava tre aziende, la Ristorò (che fornisce il servizio mensa a diverse strutture beneventane), la Ristogel e l'Hamburghè. Sarebbe stata una delle celle frigorifero di quest'ultima azienda, di prorpietà del napoletano Fortunato Abbraccia, ad andare a fuoco, ieri sera, per un corto circuito,  e non, come si era pensato inizialmente, quella della più grande Ristorò. Tuttavia, il muro divisorio che ha separava le due società è stato danneggiato dal fumo nero e, inoltre, i vigili del Fuoco hanno dovuto sfondare le finestre della Rostorò per accedere al capannone, mentre non sono stati interessati dall'incendio i locali in cui si trovano gli alimenti. La ditta dispone anche di un'altra sede a circa 200 metri di distanza e probabilmente, grazie a quest'ultima, il servizio mensa potrà riprendere in una decina di giorni, mentre saranno sanificati gli ambienti danneggiati dall'incendio. Stessa sorte per la Ristogel che ha subito solo dei danni e che sarà sanificata (l'azienda, ultimamente, era ferma per via della crisi).
Distrutta completamente, invece, la sede dell'Hamburghé.
Guarda la fotogallery



Articolo di Cronaca / Commenti